A proposito di differenziata

Quand’ero ragazzo, più di quarant’anni fa, mio padre aveva una salumeria e ogni sera mi toccava scegliere una scatola robusta, smembrare tutte le scatole che si erano svuotate nella giornata (per cui sono diventato un grande rompiscatole 😉 ) e sistemarle nel cartone che poi veniva esposto a ultim’ora fuori della porta del NOSTRO negozio. Non c’era nessuna raccolta differenziata ma la maggior parte dei commercianti di allora faceva la stessa cosa perché riteneva indecoroso/poco corretto abbandonare gli imballaggi sic et simpliciter.
In tempi più civili e più moderni molti (troppi) commercianti abbandonano i propri imballaggi nella pubblica strada senza neanche darsi la pena di metterli l’uno nell’altro.
Guardando questa foto una domanda mi viene spontanea: è cosi difficile convincere o nel peggiore dei casi, costringere i commercianti che non lo fanno a compattare i cartoni? Continua a leggere

Annunci

Sepa: richieste della Confercenti

Gentilissimi,
vi trasmetto in formato pdf  la nota trasmessa nei giorni scorsi al Presidente del Consiglio Comunale, all’Assessore De Candia ed a tutti i Consiglieri Comunali con cui si chiede che il Consiglio Comunale deliberi che la SEPA riconosca ai cittadini ed imprese morose per le annualità 2007 e 2008 la stessa rateizzazione che lo Stato ha contemplato per legge (e che è applicata da Equitalia) e compensi o restituisca le somme indebitamente riscosse a titolo di IVA, il tutto senza dover ricorrrere alla società di riscossione. In questo modi si riducono i costi di esazione e gli oneri per i cittadini.
Saluti, Pierluigi Taliercio.

Mensa scolastica: perche non parte?

Caro peppino,
Ti chiedo la cortesia di pubblicare sul Tuo sito questo documento del PD, che fa seguito alle numerose sollecitazioni ricevute dai docenti e sopratutto dalle famiglie. Grazie, Giovanni Villani
MENSA SCOLASTICA PERCHE’ NON PARTE?
Per il Partito Democratico la SCUOLA ha sempre rappresentato un punto di riferimento importante nel processo di crescita della comunità. E’ l’istituzione che provvede alla formazione dei cittadini del domani ed è quindi l’investimento più evidente che una società fa sul suo futuro.
In merito alla politica scolastica, ai disastri posti in essere dal Governo nazionale si aggiungono le inadempienze dei nostri Amministratori locali. Continua a leggere

Google e i Torquemada

Ieri la procura di Milano ha chiesto quattro condanne per diffamazione per quattro dirigenti di Google, nell’ambito della vicenda del video caricato su Google Video nel 2006 nel quale dei ragazzi insultavano e vessavano un loro compagno disabile[…]Inutile dire che con la richiesta dei PM non si può concordare. Per due motivazioni fondamentali. La prima: gli atti di bullismo come quello del video succedevano ben prima dell’avvento delle videocamere e di Google; di sicuro, per uno che è finito on line ne saranno passati centomila sotto silenzio. E quindi se tutta questa indignazione si è scatenata, e alcuni dei colpevoli di quel gesto sono stati puniti, è – paradossalmente – anche “merito” di Google Video…vai all’articolo di A.D’amato su giornalettismo

Risate a denti stretti

(da spinoza)

Fini definisce “stronzo” chi offende gli stranieri. La legge con Bossi deve averla firmata quello dei tortellini.

Calderoli ribatte: “Stronzo anche chi li illude”. E tu? Che tipo di stronzo sei?

(“Stronzo chi offende gli stranieri”. È iniziata la stagione del fascismo autoironico)

Rutelli lancia “Alleanza X l’Italia”. La X indica dove scavare.

“Rispetto il Pd, ma è andato troppo a sinistra”. Ora siamo sicuri che almeno uno ci ha creduto.

La Gelmini è incinta. Finalmente un po’ di nausea anche a lei.

(L’importante è che non partorisca un’altra riforma)

Droga, test del capello per i Parlamentari. Per la prima volta Bondi non potrà coprire il premier.

Gasparri negativo al test antidroga: cade anche l’ultima possibile attenuante.

Scoperte delle parole sulla sacra Sindone. Parole crociate.

(Alcune interpretazioni della misteriosa iscrizione: “Porco Giuda”, “No centrifuga”, “La soluzione a pag. 46”)

Sorella Acqua

Diffondetela. Chi vuole aderire alla Lettera di Zanotelli scriva un’email all’indirizzo: beni_comuni@libero.it
con la scritta: aderisco.
Napoli, 19 novembre 2009
“MALEDETTI VOI….!”

Non posso usare altra espressione per coloro che hanno votato per la privatizzazione dell’acqua , che quella usata da Gesù nel Vangelo di Luca, nei confronti dei ricchi :” Maledetti voi ricchi….!”

Maledetti coloro che hanno votato per la mercificazione dell’acqua . Continua a leggere

Porto turistico:mancato rinnovo agli stagionali

Che il porto turistico di Marina Grande salutato dai nostri amministratori come fonte di sviluppo turistico e posti di lavoro fosse in realtà un pastocchio poco chiaro lo sospettavamo da molto tempo.
L’articolo che segue a firma di Manuela Intartaglia getta ombre ancora più nere sui già magri risultati:

“Non mi sento più in famiglia…  il Marina di Procida è un gruppo unito, la pensiamo allo stesso modo e lavoriamo in armonia. La decurtazione dello stipendio e il mancato rinnovo del contratto ai dipendenti stagionali, ha spezzato proprio  questa armonia che ci contraddistingue” –  Michele Scotto, direttore del Porto Turistico,  racconta il suo sfogo. Continua a leggere

Angeli custodi degli invisibili

Li chiamano invisibili. Sono piccoli di corporatura, spesso dimostrano un po’ meno degli anni che hanno veramente. Sono indiani, e sono in settemila, nella provincia di Latina. Sono braccianti, braccianti che lavorano nelle serre dell’Agro Pontino. Si muovono a piedi o con biciclette rimediate chissà dove, prive di fanali. Ieri sera uno di loro, un sikh di 40 anni, è stato investito di notte mentre, tornava a casa in qualche dormitorio, ed è stato ucciso…vai all’articolo di Cotroneo su L’unità