IMU: CI SIAMO!

(da Giovanni Villani – Insieme per Procida)
Si avvicina la prima scadenza dell’IMU, 18 giugno 2012, che si conferma essere un vero e proprio “salasso”!
Colgo l’occasione per dare ulteriori risposte ad altre domande che mi sono pervenute sull’argomento, individuando quelle di interesse generale.
1. Qual è il valore degli immobili a cui applicare l’aliquota IMU?
La base di partenza è costituita dalla rendita catastale dell’immobile, rivalutata del 5% (= rendita x 1,05); a questo punto entrano in gioco i nuovi moltiplicatori (ne elenchiamo alcuni): Continua a leggere

Annunci

Assemblea pubblica di Insieme per Procida

(Riceviamo da Insieme per Procida)
Sabato 14 aprile pv alle ore 17,30 Insieme per Procida organizza un’assemblea pubblica:

  • per informare e discutere delle proprie proposte di riduzione delle spese comunali per risanare il bilancio comunale;
  • per dire “No” all’aumento delle tasse ( IMU, ex ICI) indicato dal Sindaco Capezzuto per risanare il bilancio comunale;
  • per fare il punto della situazione sul rimborso IVA della TIA (è presente la FederConsumatori).

Siamo invitati a partecipare tutti ed a favorire la partecipazione della cittadinanza.

Grazie ed auguri di una serena Pasqua.

Spesa Comunale e aumento delle Tasse

(riceviamo da insieme per Procida) Nello scorso mese di febbraio la Corte dei Conti ha recapitato una dura missiva al Comune di Procida, mettendo in evidenza la situazione critica della gestione di bilancio degli ultimi anni.

Tale lettera, tenuta ancora nascosta dal Sindaco che si rifiuta di renderla pubblica, ha provocato grandi fibrillazioni tra gli amministratori. Precipitosamente, il 27 febbraio u.s., la Giunta ha deliberato alcune misure da prendere per far fronte alla situazione. Tra queste, oltre all’aumento generalizzato delle imposte, si fa riferimento ad un ipotetico taglio delle spese del Comune. Ebbene, ad oltre un mese dalla delibera, nulla e’ stato ancora concretamente deciso. Con il passare del tempo si riducono le possibilità’ di incidere efficacemente sul bilancio 2012 con il rischio che tutto il disavanzo delle passate gestioni amministrative venga chiesto direttamente ai procidani tramite nuove tasse. Per scongiurare tale evenienza, il gruppo “Insieme per Procida” ha responsabilmente richiesto la convocazione del Consiglio Comunale con l’obiettivo di decidere quanto prima un drastico taglio alle spese dell’Ente ( vedere allegato ).

A questo punto si invitano i cittadini alla mobilitazione per non rischiare amare sorprese nei prossimi mesi.

Procida, 20 marzo 2012

Una Terra non basta!!!


[da ZEUS News – http://www.zeusnews.it] Secondo il Global Footprint Network, si consumano ogni anno le risorse di 1,3 pianeti.
Il Global Footprint Network ripete anche quest’anno l’allarme lanciato l’anno scorso, e press’a poco negli stessi termini: si consuma troppo.
Ogni anno – dice il Network – le risorse naturali vengono consumate più in fretta di quanto la Terra riesca a rimpiazzarle.
Così come una famiglia impara a vivere senza spendere in un anno più di quanto guadagni nello stesso periodo di tempo, per non intaccare il patrimonio (che a un certo punto si esaurisce), così a livello planetario occorre non consumare più risorse di quante se ne rinnovino.
Attualmente, secondo il rapporto 2011 stilato dal GFN, per riuscire a essere in pari occorrerebbero tra gli 1,3 e gli 1,5 pianeti: in pratica le risorse prodotte in un anno vengono consumate in circa nove mesi.
Anche le previsioni per il futuro ricalcano quelle formulate un anno fa, e sostengono che, a questo ritmo, nel 2030 le risorse consumate annualmente saranno pari a quelle di due pianeti.

Consiglio Comunale del 30 settembre 2011: le minoranze disertano la seduta

(da Insieme per Procida)
Nuovi esempi di superficialità – sciatteria – approssimazione – scorrettezza dell’Amministrazione Capezzuto.
I gruppi di minoranza hanno disertato la seduta di Consiglio Comunale del 30 settembre u.s. per protestare, ancora una volta, contro la superficialità con cui si conduce il Paese ed il Consiglio Comunale.
In una lettera inviata al Presidente Muro sono state comunicate alcune delle ragioni del ns. comportamento: “ Ufficio di Presidenza non attivato – Nessun rispetto per le esigenze delle minoranze e della cittadinanza – Commissione Bilancio convocata 12 ore (!) prima dell’inizio del Consiglio – Carenza di documentazione utile e necessaria a consentire una seria riflessione sui vari argomenti” Continua a leggere

Miracolo popolare

porcellum
(da insieme per Procida) Sono state raccolte in Italia 1.210.466 firme per i due quesiti referendari diretti ad abrogare l’attuale legge elettorale, il c.d. “PORCELLUM”.
Anche Procida ha contribuito con circa 1.200 firme: un risultato straordinario.
E’ il segno di un grande desiderio di cambiamento.
Ancora una volta, i Cittadini dicono di voler contare.
La democrazia nel ns. Paese non può più essere umiliata da una classe politica chiusa in un Palazzo sempre più screditato.
Grazie Procida
Insieme per Procida
Qui il volantino pdf