Nuovo comunicato di Insieme per Procida

Procida affonda, gli Amministratori tentano di restare a galla!
Procida e’ nuovamente sommersa da una gran quantità’ di rifiuti ingombranti e da un servizio dì igiene ambientale che è gestito sempre peggio.
L’Ente locale affonda in un mare di debiti e di contenziosi.
Diminuiscono i servizi forniti ai cittadini e le tasse aumentano: addirittura siamo ad ottobre e ancora non si conosce la consistenza della stangata dell’IMU.
In questo contesto di emergenza l’Amministrazione Comunale trova l’occasione di convocare il Consiglio Comunale solo per fare l’ennesima nomina!!
Ancora una volta la massima Istituzione del paese viene mortificata, nel silenzio totale dei componenti della maggioranza, con una riunione monotematica, convocata con sole 24 ore di anticipo, senza un’adeguata comunicazione alla cittadinanza. Tutta questa fretta per ratificare una decisione già presa nelle stanze del palazzo a vantaggio di un nuovo Revisore dei Conti, indicato senza cercare alcun confronto con le opposizioni che rappresentano la maggioranza dei procidani.
E’ UNA VERGOGNA!
Per l’ennesima volta abbiamo DISERTATO l’Aula del Consiglio Comunale, convinti di dover percorrere ogni strada possibile per denunciare tanta approssimazione e opportunismo nella gestione della cosa pubblica.
Procida non merita questi amministratori incuranti, ciarlatani e inconcludenti, e’ tempo di mandarli a casa!
Procida,18 ottobre 2012
http://www.insiemeperprocida.it

Annunci

TUTTA LA VERITÀ, NIENT’ALTRO CHE LA VERITÀ!

(Cerco di evitare le polemiche per cui non sono entrato nei botta e risposta tramaggioranza e opposizione sui fatti del 27 Aprile ma pubblico con piacere la sbobinatura delle riprese che Salvatore Iovine ha messo su internet. Bravo Salvatore!)
TUTTA LA VERITÀ, NIENT’ALTRO CHE LA VERITÀ!
Un microscopico frammento del 27 aprile 2012

Sindaco: Io sono una persona curiosa.
Volevo chiedere ma quella macchina è una macchina che fotografa o che riprende?

Risposta del pubblico: Qual è il problema?

Sindaco: No sai…mi piacerebbe sapere, sai visto che è notoria la tua posizione politica… è notorio il tuo modo di scrivere, non vorrei naturalm…ente che tutto quello che viene detto da noi viene detto e ripreso in un modo e tutto quello che naturalmente viene detto dagli altri viene detto e ripreso in un altro modo. Non penso che sia giusto…quindi…solamente questo… Continua a leggere

A proposito di spesa comunale

A proposito della spesa comunale e del piano di austerità, viene a fagiolo questa iniziativa del gruppo di minoranza Insieme per Procida che ha appena pubblicato il documento “previsione definitiva di spesa corrente anno 2011”
Il documento è abbastanza lungo e “noioso” per chi non capisce niente di bilanci ma se ci armiamo di buona volontà possiamo entrare nei meandri della spesa pubblica e capire come i nostri amministratori spendono i soldi provenienti dalle nostre tasse.
Sempre il gruppo di Insieme per Procida ha promesso comunque una sintesi ragionata pe i non addetti ai lavori.
P.s. è interessante la traccia dell’ “ufficio staff” (vedi articolo di insiemeperprocida.it). Prendetevi la briga di vedere quanto ci costa l’ufficio del Sindaco!

Voti o competenze?

Dal sito di Isieme per Procida questa interessante riflessione:
Vi proponiamo alcune riflessioni che sono scaturite dalla pubblicazione del documento del Comune di Procida “incarichi e compensi delle partecipate del Comune di Procida”. A scanso di equivoci va detto che la formulazione e pubblicazione del documento è obbligatorio come correttamente riportato nel documento stesso.
Da questo documento (che qui ritrovate integrale in formato pdf) si evince tra l’altro che al Sig. Lubrano Lavadera Gerardo Matteo (ex sindaco di Procida) viene attribuito un compenso annuo di euro 25.769,18 come presidente della SAP s.r.l. ed euro 18.000.00 in qualità di presidente della Isola di Procida Navigando S.p.a.
Non abbiamo nulla di personale contro Gerardo Lubrano ma ci piace fare una considerazione:
Il ruolo di presidente di una società o ha carattere meramente rappresentativo (e allora non capiamo l’entità delle somme attribuite per l’incarico) o viene attribuito per competenze specifiche e a questo punto ci devono spiegare le capacità peculiari attribuite al nostro ex sindaco.
Non pretendiamo che i nostri dirigenti siano laureati alla Bocconi ma per quello che ne sappiamo Gerardo, persona seria ed onesta che ha lavorato nel commercio prima di intraprendere l’attività politica, non ha evidenziato, durante il suo mandato, particolari doti manageriali, anzi! (continua la lettura  su insiemeperprocida.it)

I cittadini possono chiedere la decadenza dei sindaci

Riceviamo da Ambro e pubblichiamo con grande piacere, questo articolo da http://www.statoquotidiano.it
LA maggioranza dei cittadini italiani ignora che c’è una legge l’art 70 in cui i cittadini possono pretendere che i sindaci decadono se non attuano l’art 8 della legge 267/2000. Ora l’applicazione di questa legge,ignota a tutti, consentirebbe di poter partecipare attivamente alla vita del proprio comune e della propria circoscrizione, e soprattutto evitare che decisioni importanti le prendano in pochi soprattutto in settori strategici della vita di una comunità, rifiuti, urbanistica, inceneritori, trasporti, servizi, occupazione.
L’oscuramento delle regole democratiche è il primo passo verso la criminalizzazione delle regole amministrative poi viene il resto.
I soliti noti e i soliti ignoti che controllano tutto e tutti.
Ma vediamo la normativa della legge:Decreto Legislativo 18 agosto 2000, n. 267 “Testo unico delle leggi sull’ordinamento degli enti locali” pubblicato nella Gazzetta Ufficiale n. 227 del 28 settembre 2000 – Supplemento Ordinario n. 162 (vai all’articolo su stato quotidiano)

A proposito del Consiglio Comunale del 7 novembre 2011

(da insieme per Procida)
SINDACO INADEGUATO, MAGGIORANZA “MUTA” E PRESIDENTE ARROGANTE
Nel Consiglio Comunale di lunedì u.s. l’Amministrazione Comunale per l’ennesima volta ha dato risposte elusive alle questioni poste da “Insieme per Procida”.
Il degrado del centro polifunzionale di via Salette, lo spreco di denaro pubblico per il progetto del Bannock, così come gli scarsi controlli sui veicoli che sbarcano a Procida d’estate, il degrado della Stazione Marittima, la manutenzione del Cimitero sono questioni ritenute poco rilevanti dalla Giunta Capezzuto che le ha trattate con la consueta sciatteria, superficialità ed incompetenza.
Ben altra attenzione è stata invece posta, invece, alla nomina della Commissione Locale per il Paesaggio. Continua a leggere

Monnezza: finalmente il bando

Riceviamo da Giosuè Scotto di Santillo L’avviso del bando di gara pubblicato ieri,  3 Novembre 2011, su  La Repubblica:

COMUNE DI PROCIDA (Prov. di Napoli)
Sede Legale: via Libertà 12 bis – 80079 Procida (NA) telefono 0818109204-208-216 Fax 0818968803
E mail: attivita.procida@asmepec.it Avviso di gara pubblica per l’affidamento dei servizi di igiene urbana del Comune di Procida per la durata di anni sette – CIG 3363S633FE
Ai sensi dell’articolo 55, comma 5, Decreto Legislativo 163/2006 in esecuzione alla Determinazione del Responsabile II sez. Attività produttive – Ambiente – Ecologia n. 157/1002 del 19/10/2011 questa Amministrazione Comunale indice asta pubblica per l’affidamento del servizio di igiene urbana del territorio comunale per la durata di anni sette Euro 14.000.000,00 omnicomprensivi degli oneri per la sicurezza pari ad Euro 140.000,00 oltre IVA. La gara si terrà il giorno: 21/12/2011 alle ore 10,00 presso la Sede Municipale Via Libertà 12 bis – 80079 Procida. Luogo di esecuzione: Comune di Procida (NA). Descrizione dei servizi oggetto dell’appalto: Come da Capitolato Generale Documenti di gara: dovranno pervenire con le modalità specificate nel Disciplinare integrale di gara all’Ufficio Protocollo del Comune di Procida entro le ore 12.00 del giorno 15/12/2011. I documenti richiesti per la partecipazione alla gara e i criteri per l’aggiudicazione del servizio sono elencati nel Disciplinare integrale. Tutta la documentazione (bando di gara, disciplinare, Capitolato speciale d’appalto DUVRI e relativa modulistica) sarà pubblicata all’Albo pretorio del Comune sul sito internet http://www.comu-ne.procida.it nella sezione ALBO PRETORIO ONLINE – BANDI DI GARA. Data di spedizione del bando alla GUCE 19.10.2011
IL VICE CAPO SEZIONE Michelina SCOTTO DI FASANO

Procida e la mobilità Giovedi alle 21,30 a “Focus”

(da Guglielmo Tlaiercio) PROCIDA – Giovedì 3 novembre sugli schermi dell’emittente regionale Primo K (canale 680 digitale terrestre) appuntamento con la prima puntata dell’edizione 2011-2012 di Focus, il programma di approfondimento su attualità, politica, cronaca e costume ideato e condotto da Gaetano Ferrandino. Come è noto l’appuntamento settimanale con l’informazione da quest’anno raddoppia: ogni giovedi alle 21.30 ci sarà spazio per l’isola di Procida, mentre il venerdi alle 21.30 sarà la volta di Ischia. Dunque spazio all’isola di Arturo con un dibattito decisamente interessante dal tema “Procida e la mobilità” con una serie di problemi decisamente acuiti dalla crisi in cui versa l’Eavbus.
Ospiti dalla cornice dell’ex Chiesa di San Giacomo saranno il giornalista Guglielmo Taliercio (che sarà ospite fisso della trasmissione, in quanto profondo conoscitore delle dinamiche procidane), il consigliere comunale di Insieme per Procida, Antonio Visaggio, ed il referente di Assoutenti Giuseppe Rosato. Nel mirino l’elevato numero di veicoli che circolano su un territorio circoscritto come quello dell’isola di Graziella ma anche le modalità e le iniziative da intraprendere per un nuovo concetto di mobilità che possa sposarsi con l’attività turistica che Procida sembra aver deciso di implementare negli ultimi tempi.
Nel corso del dibattito saranno trasmesse e commentate anche le interviste realizzate al sindaco di Procida Vincenzo Capezzuto, all’assessore alle Problematiche Sociali Maria Capodanno, all’imprenditore turistico Giorgio Formisano ed all’amministratore delegato della Eavbus Roberto Pepe. Inoltre quella che sarà una rubrica fissa del “Focus” procidano, vale a dire la carrellata dei fatti salienti della settimana illustrati e commentati da Guglielmo Taliercio e naturalmente dagli ospiti.
Appuntamento dunque alle 21.30 su Primo K, visibile sul canale 680 del digitale terrestre.

America’s cup

(Pubblichiamo questa “richiesta di discussione in Consiglio Comunale in merito all’organizzazione dell’America’s Cup” fatta dal gruppo consiliare di Insieme per Procida)
Nel 2012 e 2013, il quartiere napoletano di Bagnoli e tutto il litorale flegreo saranno interessati dall’organizzazione delle regate velistiche propedeutiche all’America’s Cup e da una serie di eventi collaterali all’iniziativa che si svolgeranno prima, durante e dopo l’evento. Le gare avranno luogo nel tratto di mare tra la costa ed il canale di Procida: per questo motivo anche il nostro Comune sarà chiamato a dare il suo supporto logistico affinché il tutto riesca nel migliore dei modi. Continua a leggere