Percolato ad Ariano Irpino

(da Marina)
Video della Discarica di Savignano Irpino quando piove. Acqua e percolato che inondano i terreni circostanti

Annunci

Liscia, gassata, Ferrandelle

(via Marina Ambrosino)
Mercoledì 20 maggio, dalle 16,00 alle 17,00 una nuova puntata di Notecologiche, programma “verde” di Marianna Sansone su Radio F2, la radio dell’Università Federico II di Napoli.
La puntata sarà dedicata all’ultimo degli scandali legati alla gestione dei rifiuti in Campania, in seguito ad una denuncia di Del Giudice (noto anche per essere il volto del documentario di denuncia del disastro ambientale campano “biutiful cauntri”) in merito alla scandalosa condotta dello Stato nei confronti dei cittadini campani: in località Ferrandelle.
qui sotto trovate il maninesto della trasmissione e il testo di presentazione Continua a leggere

comunicato dei medici per l’ambiente

Pubblichiamo anche se con ritardo il comunicato stampa dei medici per l’ambiente.
Che dire? Non ho parole!!!

*Comunicato stampa*
In relazione alla ormai imminente inaugurazione dell’inceneritore di acerra, opportunamente costruito in una terra declarata disastrata da diossina, i sottoscritti “medici per l’ambiente” colgono l’occasione per fare i piu’ sentiti auguri e raccomandare a tutti i santi in paradiso la popolazione di Acerra, Napoli e Caserta che sarà oggetto sia delle emissioni in atmosfera di una numerosissima serie di inquinanti (molto piu’delle sole diossine “filtrate”) ad altissima pericolosita’ per le piu’ gravi patologie croniche, ma che rimarra’ in ogni caso esposta al danno di pericolosissime e tossiche ceneri che saranno opportunamente interrate nelle terre gia’ disastrate da decenni di sversamenti tossici e nocivi. Continua a leggere

Campania, Chernobyl d’Italia

A tutti gli interessati a saperne di più sui rifiuti tossici in Campania,
a tutti quelli che non si accontentano delle verità dei media di parte
a tutti quelli che vogliono santificare il “grande” Silvio che ha risolto il problema dei rifiuti in Campania, consiglio vivamente di leggersi questo articolo del Los Angeles Times tradotto e pubblicato sul sito di Antonio Di Pietro.

Rifiuti: Un altro modo è possibile

Il Coordinamento Civico Flegreo riunisce cittadini e associazioni dei Comuni di Pozzuoli, Quarto, Bacoli e Procida da tempo impegnate a sostenere una politica dei rifiuti ecocompatibile, a salvaguardia del territorio e dell’ambiente.
Per il giorno 30 ottobre, il coordinamento flegreo organizza,presso il Cinema Sofia a Pozzuoli, una conferenza dal titolo Un altro modo è possibile:parteciperanno tra gli altri il Prof. Paul Connet – esperto internazionale della strategia Rifiuti Zero, Carla Poli – imprenditrice centro riciclo Vedelago (TV). e Alex Zanotelli – missionario comboniano.
Invito tutti i cittadini procidani realmente interessati a vivere in un ambiente sano (a cominciare dal nostro sindaco) ad ascoltare Paul Connet per rendersi conto che la strategia rifiuti Zero non è poi questa chimera che vogliono farci credere. Continua a leggere

La STORIA si ripete a RIciclo continuo

Questo articolo di Antonio Marfella apparso su Lavocedimegaride mi è stato segnalato da Ambro. Mi è sembrato troppo importante per metterlo in coda al post precedente (5° inceneritore) per cui ho preferito fare un nuovo articolo:

«Il quinto inceneritore si farà. Perché non si possono impiegare anni e anni a bruciare qualcosa come 7, 8 o 10 milioni di ecoballe. E si farà anche perché potrebbe dare una mano ai problemi di crisi rifiuti denunciati dalle regioni confinanti». – È il premier Berlusconi a confermare, di sua iniziativa – a margine di un Consiglio dei ministri “napoletano” . Continua a leggere

5° inceneritore: ditemichenonevero

Ho letto e riletto l’articolo di Repubblica qui sotto riportato e non mi sembra vero: il “grande presidente” afferma che il 5° inceneritore serve a «un aiuto per le regioni confinanti».
Ma non eravamo noi la regione con problemi di rifiuti?
Qua se non facciamo attenzione e ci mobilitiamo in massa ci fanno veramente diventare la pattumiera di Europa. L’importante sarà essere in moltissimi altrimenti con le leggi militari avranno gioco facile… E arrivato il momento di partecipare compatti!!! Continua a leggere

ecoballe e verità

riceviamo via Marina Ambrosino:

sono un membro del Forum Rifiuti e durante l’estate ho elaborato una sintesi del libro Ecoballe di Paolo Rabitti.

L’autore, consulente tecnico delle procure in alcuni dei più delicati casi di inquinamento ambientale del Paese, in questo libro spiega quali sono veramente le origini dell’emergenza rifiuti e per me è stato straordinario apprendere finalmente una “verità”, mai emersa da altra fonte. E’ per questo che invito tutti a leggere il libro e a diffondere quanto più possibile questa “verità”, anche utilizzando il mio elaborato, se pensate che possa servire allo scopo.

Carla Orilia

Call center Campania Pulita

Marina Ambrosino mi ha trasmesso questa notizia Ansa che anche se un po vecchia (è del agosto ) e purtroppo tristemente valida visto lo stato delle nostre strade. Ho provato subito ad usare il numero ma è attivo solo dal lunedì al venerdì ore 9-20.
Proverò comunque a tempestarli di chiamate per vedere se riescono a risolvere il problema di Vico II principe Umberto (ormai un vero porcile) dovuto alla collaborazione tra cittadini incivili e Sepa latitante: Vi invito a fare altrettanto per i molti scempi di Procida.
(ANSA) – NAPOLI, 3 AGO – Nasce un call center, attivo da domani, per consentire ai cittadini di contribuire a tenere pulita la Campania: Continua a leggere