Ancora sulla legge Alfano

(Contro il disegno di legge Alfano(il quale rimarrà nella “storia” oltre che per il lodo anche per questa “bellissima” trovata contro l’informazione)pubblico questo articolo di zucconi apparso proprio il giorno in cui era stato proclamato lo sciopero)
Se qualcuno se ne dovesse accorgere, oggi sarebbe il giorno del “silenzio del bloggers” contro il disegno di legge Alfano, (errore terribile quello di “contarsi” soprattutto in un mondo fluido come la Rete, dove tutti crediamo di contare anche quando contiamo solo i quattro gatti che ci leggono) silenzio dal quale radicalmente dissento per ragioni già scritte qui, essendo questo un momento nel quale si deve parlare, non mettere sù il muso come la morosa. Il problema centrale di questa legge Alfano è lo stesso della legge sui clandestini, le badanti, il presunto e inesistente “federalismo fiscale” e di grande parte della legislazione italiana partisan o bipartisan, da anni…continua la lettura

Annunci

Attenti a quel che leggete!

Ieri su segnalazione dell’amico Ambro ho letto un articolo sul quotidiano Roma che mi ha fatto pensare quanto sia poco affidabile (nel migliore dei casi) il sistema informativo.
In un articolo in quarta pagina (che farà sicuramente gioire il nostro sindaco) si parla di un incontro di due benefattori americani con il commissario Bertolaso (per caso svolto all’ambasciata americana) che hanno convinto commissario e autorità preposte a visitare (come hanno fatto fare al nostro sindaco) un impianto in costruzione in California. Continua a leggere