Appello per la Campania

Vi invito a leggere attentamente l’appello del famoso oncologo Antonio Marfella da anni in prima fila nella lotta agli inceneritori: Marfella spiega chiaramente, dati alla mano, quali sono le logiche che stanno dietro la costruzione dei megainceneritori in Campania.
Qua trovate l’appello in formato pdf
Se dopo la lettura vi sentite indignati quanto me, stampate il documento e raccogliete firme tra tutti i vostri conoscenti.
Contattateci e troveremo il modo di farle pervenire a Marfella stesso.

Annunci

Inceneritore ad Agnano

A proposito delle proteste per la nuova incredibile proposta, l’attivissimo Francesco Lubrano ci manda il comunicato dei cittadini in lotta che qui pubblichiamo:
COMUNICATO e NUOVI APPUNTAMENTI

Si è tenuto oggi pomeriggio il consiglio della X Municipalità -Bagnoli-Fuorigrotta- per discutere della scelta del Sindaco Iervolino di realizzare un inceneritore ad Agnano. Un centinaio di cittadini dell’area flegrea hanno partecipato alla riunione. Continua a leggere

critical mass procida

riceviamo da Leonardo:
Cari amici la verita é una per eliminare le auto da Procida c’è un solo modo :
RINUCIARE
Sono una persona che ha scelto di abbandonare i veicoli motorizzati nell 1998 ,e dopo dieci anni da pedone riesco a muvermi e pensare liberamente .
Vorrei portare all’attenzione di tutti l’assurda riapertura al traffico della stradina più bella e panoramica della nostra isola .
Non voglio aprire quì un dibattito ma invito tutti venerdi 27/06/2008 ore 18.00 parco panoramica(carbogno,vicino a ospedale)con la vostra bici o a piedi (NO AUTO NO SCOOTER) per il primo CRITICAL MASS PROCIDA .
Se davvero teniamo al futuro dell’isola cominciamo a viverla.
Vi aspetto numerosi.

campania: opzione rifiuti zero

Rossano Ercolini, uno degli esponenti di spicco della rete Zero waste ha fatto, lunedi 16 Giugno, a Città della scienza un intervento sull’opzione rifiuti zero. Qua trovate l’abstract in pdf dell’intervento. In particolare da fine pagina 3 in poi parla dell’ipotesi soluzione Campania.
Lo so è tutto un po faticoso ma se vogliamo parlare con cognizione di causa tocca documentarsi.

Comunicato marcia Acerra-Napoli

Pubblichiamo il comunicato della marcia Acerra-Napoli di domani 21 giugno 2008.
La locandina della manifestazione la trovate qui.

Il Coordinamento Regionale Rifiuti delle Campania vi invita il 21 giugno 2008, ad una marcia per l’ambiente, la giustizia e la democrazia da Acerra a Napoli, che avrà inizio alle 9.30 dalla stazione di Acerra, ed attraversando varie tappe giungerà fino a Piazza Garibaldi, a Napoli. Continua a leggere

rifiuti e inceneritori

A chi ancora crede che la “termovalorizzazione” sia una idea geniale  e non una trovata antieconomica e (sopratutto) rischiosa, propongo di guardarsi con un pò di pazienza queste slide prodotte da un cittadino di Brescia…
(se non visualizzate direttamente lo slideshow cliccate su “view” in basso)

Sul bilancio comunale 2008

Riceviamo e pubblichiamo
Intervento di Tecla Lubrano nel consiglio comunale del 16 Giugno 2008:
oggetto: bilancio di previsione 2008

Signor Presidente, Signor Sindaco, Signori Consiglieri,
il Bilancio di Previsione 2008 è in linea con tutta la gestione di questa Amministrazione e si basa su pochi principi, tutti molto semplici e chiari: vendere tutto il vendibile per tirare avanti, non intervenire sulle cause strutturali degli squilibri gestionali. Continua a leggere

Appello di Alex Zanotelli

Invito tutti ad aderire e partecipare alla “Marcia dei Mille “ da Acerra a Napoli, il 21 giugno prossimo.
Un invito più ancora pressante a tutti a venire il 21 giugno a Piazza Garibaldi alle ore 16,00 ad accoglier lo “sbarco “dei” Mille” e proseguire insieme in una grande manifestazione fino a Piazza Dante.
E’ un momento importante per Napoli e la Campania per dire no al Decreto del governo Berlusconi sui rifiuti in Campania che per questi venti anni è stata lo sversatoio nazionale dei rifiuti tossici, che ci stanno uccidendo.
Davanti al silenzio assordante, non ci rimane che scendere in piazza e gridare il nostro NO al Decreto Berlusconi e un SI’ alla vita.

Scendiamo per strada
Alex Zanotelli

Lettera aperta di Mimmo Mosca

A proposito del dissociatore …
Il Sindaco di Procida, Gerardo Lubrano Lavadera, dichiara “ i tecnici da noi interpellati ci hanno dato parere positivo sull’installazione di un dissociatore molecolare ….”
Appare ovvio che se i tecnici sono quelli delle società costruttrici i loro pareri sono di parte e non sufficienti.
Gli unici pareri ad oggi formalmente conosciuti provengono da studiosi non di parte e sono i seguenti: Continua a leggere