Ordine del giorno per il prossimo Consiglio Comunale

Il gruppo “Insieme per Procida” ha presentato un ODG per il prossimo Consiglio Comunale inerente la gestione del Porto Turistico.
Ecco il testo:

COMUNE di PROCIDA
Gruppo consiliare
Insieme per Procida

Spett. Presidente del Consiglio Comunale;
Spett. Sindaco del Comune di Procida;
e p.c. Spett. Segretario Generale del Comune di Procida.

Oggetto: richiesta di discussione in Consiglio Comunale in merito all’aumento della partecipazione societaria del Comune di Procida in “Isola di Procida Navigando”

I sottoscritti Consiglieri Comunali, Continua a leggere

Annunci

Il porto turistico ai procidani

(da Insieme per Procida) La società pubblica “Isola di Procida Navigando S.p.a.” concessionaria del porto turistico di Marina Grande dal 2004 , continua a essere in passivo, unico caso in Italia tra le società che gestiscono Porti Turistici.
In due occasioni il Comune ha dovuto addirittura utilizzare le risorse dei procidani per pagare una parte dei debiti accumulati.
Il capitale della Società è interamente di Comune, Regione e Ministero, per cui, visto che al momento in tutti e tre gli enti esiste una maggioranza di Centrodestra,

chiediamo con forza

all’amministrazione di fare pressione su regione e ministero perché ci permettano di acquisire il 2% delle quote e con esse il controllo della società per arrivare ad una corretta Amministrazione della stessa.

Solo così il nostro Ente potrà ricavare una rendita congrua e duratura per le sue casse dissestate, diversamente il Comune si ritroverà a continuare a rimetterci come in tutte le altre Società Partecipate.

Nel prossimo Consiglio Comunale “Insieme per Procida”chiederà ancora una volta che il Comune acquisti il controllo della società di gestione.

L’alternativa Insieme ai cittadini

http://www.procidainsieme.it

Porto turistico:mancato rinnovo agli stagionali

Che il porto turistico di Marina Grande salutato dai nostri amministratori come fonte di sviluppo turistico e posti di lavoro fosse in realtà un pastocchio poco chiaro lo sospettavamo da molto tempo.
L’articolo che segue a firma di Manuela Intartaglia getta ombre ancora più nere sui già magri risultati:

“Non mi sento più in famiglia…  il Marina di Procida è un gruppo unito, la pensiamo allo stesso modo e lavoriamo in armonia. La decurtazione dello stipendio e il mancato rinnovo del contratto ai dipendenti stagionali, ha spezzato proprio  questa armonia che ci contraddistingue” –  Michele Scotto, direttore del Porto Turistico,  racconta il suo sfogo. Continua a leggere

Non vendiamo il porto*

*okkey si parla della quota della concessione del porto turistico detenuta dal comune 😉
Riceviamo dai consiglieri sottoscrittori:
Il Porto non si deve vendere. Dopo un pretestuoso escamotage  – non confortato da nessuna legge ma solo da una precisa e chiara volontà politica – nel Consiglio Comunale del 19 novembre u.s. per non far votare l’ordine del giorno proposto da numerosi consiglieri (di maggioranza e minoranza) sostenuti da una larga maggioranza di cittadini, continua la battaglia per evitare la vendita del Porto di Marina Grande. Invitiamo, pertanto, tutti i cittadini a scaricare l’allegato modulo ed a raccogliere adesioni per scongiurare la vendita delle quote che il Comune di Procida ha in “Isola di Procida Navigando”. Tali adesioni sosterranno l’azione poltica dei consiglieri comunali sottoscrittori dell’ordine del giorno.

I moduli potranno essere lasciati presso l’Ufficio Protocollo del Comune all’att.ne di Fabrizio Borgogna o presso l’agenzia Procidatour

Procida, porto turistico: consiglio comunale

riceviamo e pubblichiamo:
CONSIGLIO COMUNALEdi PROCIDA

Mercoledì 19 Novembre 2008
ore 15:00
IL SINDACO ed i suoi CONSIGLIERI (quelli rimasti)
“VENDONO” IL PORTO TURISTICO DI
MARINA GRANDE
CONTRO LA VOLONTÀ DEI CITTADINI

NOI VOGLIAMO FERMARLI
SIAMO ANCORA IN TEMPO

ORA O MAI PIÙ !

ACCORRETE A SOSTENERCI IN QUESTO ESTREMO TENTATIVO

CONVINCETE LE PERSONE CHE AVETE VOTATO A DIRE “NO ALLA VENDITA”

TUTTI AL COMUNE

Dino AMBROSINO Fabrizio BORGOGNA Vincenzo CAPEZZUTO jr Gennaro CIBELLI
Giorgio FORMISANO Antonio INTARTAGLIA Michele ROMANO Tommaso STRUDEL

Procida:I socialisti chiedono verifica di governabilità

Riportiamo dal quotidiano il golfo l’articolo sulla richiesta socialista di verifica di governabilità, auspicando che finalmente qualcosa si muova in positivo e che i timori di movimenti strumentali espressi in fondo all’articolo siano infondati.
I socialisti chiedono la verifica dello stato di governabilità del paese
( 31-10-2008 ) Nella giornata di mercoledì scorso 8 consiglieri comunali, 5 di opposizione (Romano,Ambrosino,Intartaglia, Capezzuto e Borgogna) e 3 di maggioranza (Formisano, Cibelli e Strudel) hanno presentato una richiesta di convocazione di Consiglio Comunale con all’ordine del giorno la revoca della procedura di manifestazione d’interesse per la vendita delle quote sociali del Comune Continua a leggere

Porto turistico: richiesta di revoca

Abbiamo ricevuto e pubblichiamo molto volentieri questa richiesta di convocazione di consiglio comunale a firma di consiglieri di maggioranza e opposizione per una revoca delle procedure a favore della vendita del porto.
Amiamo ricordare che oltre ai tre consiglieri della maggioranza, firmatari del documento qui sotto riportato, ce ne sono altri che per vari motivi potrebbero essere d’accordo con la revoca. Tra gli altri Domenico Aiello che si è più volte espresso contro la vendita del porto turistico e Salvatore Costagliola che ha pubblicamente affermato il suo desiderio che il porto sia affidato ad imprenditori procidani.

eccovi comunque il documento originale: Continua a leggere

lettera aperta sulla questione porto

Gentile Luigi Muro,
La tua lettera aperta sulla questione porto testimonia il tuo coraggio a mettere nero su bianco “a futura memoria” e questo sicuramente ti fa onore.
Ciononostante ci stimola alcune considerazioni sull’amministratore e una serie di domande sull’argomento in oggetto.
Fare l’amministratore è molto difficile: devi avere doti politiche (dialettica, organizzazione del consenso, carisma, leadership etc) e doti amministrative (essere un buon manager e sapere scegliere collaboratori e manager). Continua a leggere

Ancora sul porto turistico

Riceviamo solo oggi e pubblichiamo subito, una lettera del PD sul porto turistico.
Destinatari:
Sindaco; Assessori; Consiglieri Comunali; Difensore Civico; Associazioni; Stampa; Cittadini

Oggetto: riflessioni su “ Isola di Procida navigando s.p.a.”
Gentili Signori,
cogliamo l’occasione del fervido dibattito in corso sulla cessione da parte del Comune della sua quota di partecipazione (49%) nella Società “Isola di Procida navigando s.p.a.” per ribadire la posizione del locale Partito Democratico sulla vicenda.
La proprietà della Società deve essere pubblica, o meglio comunale, la gestione deve essere ispirata a criteri privatistici (efficienza, efficacia, economicità e trasparenza) con benefici diretti e indiretti per la l’imprenditoria locale e la collettività.. Continua a leggere

Lettera sul porto dal vicesindaco

Il vice/sindaco Luigi Muro ha scritto una lettera aperta spiegando le ragioni dell’amministrazione per la vendita del porto. La pubblichiamo anche noi in formato pdf (vista che era anche destinata alla stampa) pensando di fare cosa gradita ai nostri affezionati e per dare nuovo materiale di riflessione alla discussione sull’argomento.