Economia dello spreco

Se un rifornimento costasse quanto la vostra auto. (da www.zeusnews.com)
Qualche giorno fa ho accompagnato un’amica che voleva comprare una stampante “multifunzione”: non avendo esigenze particolari se non di stampare qualche pagina ogni tanto, era attirata dalla possibilità di ottenere le funzioni di scanner e fotocopiatrice inglobate in un solo dispositivo, per risparmiare soprattutto spazio in camera.
Abbiamo visionato alcuni prodotti che pur essendo di marca avevano prezzi effettivamente accessibili e quando mi ha chiesto, visto il prezzo contenuto, se fossero stampanti valide mi è venuto da rispondere – scherzando – “Sì, certo… Al massimo, quando finisci l’inchiostro, la butti via e ne compri una altra. …continua la lettura

Annunci

In mano a chi siamo?

Mi è capitato, grazie alle segnalazioni di un lettore di procidaniuse questo articolo che mi lascia a bocca aperta. Anche i premi nobel si mettono ad escogitare qualunque cosa (stiamo parlando di andare a sfottere la cappa di ozono sopratutto nell’emisfero australe, leggi molti paesi terzi)  pur di non mettere in discussione produzione e costi di produzione. Tutti al servizio del capitale!

L’IDEA DEI NOBEL: «SPRUZZARE SO2 PER CONTENERE L’EFFETTO SERRA»
Secondo alcuni scienziati, disperdere grandi quantitativi di biossido di zolfo nell’aria potrebbe funzionare come antidoto ai gas serra responsabili del surriscaldamento globale. continua la lettura…

Dopo il consiglio comunale

"angelo del dolore" di michele r. (flickr)

"angelo del dolore" di michele r. (flickr)

Ieri, 28 aprile, ho assistito al consiglio comunale. Che tristezza!
E’ venuto per l’ennesima volta alla luce il problema principale della nostra politica, anche a livello nazionale. La confusione tra il buon amministratore e il buon raccoglitore di consensi (voti).
Tutti i discorsi vengono fatti sempre e comunque nella logica del consenso. Continua a leggere

Comunicato confesercenti

Carissimo Peppino,
con la presente ti chiedo, se lo ritieni utile, dare notizia dell’imminente Corso per i Rappresentanti dei lavoratori sui luoghi di lavoro poichè è prossima la scadenza del 16 maggio 2009 imposta dal D.Lgs n° 81/08, relativo alla sicurezza nei luoghi di lavoro.
Alla presente ti allego la scheda di preadesione non vincolante predisposta dalla Confesercenti in vista dell’avvio del corso che sarà organizzato a Procida.
Grazie
Pierluigi Taliercio

Domani consiglio comunale!

pugili da un originale di onirei (flickr)

pugili da un originale di onirei (flickr)

Quello di domani 28 Aprile, alle ore 17, sarà sicuramente un consiglio comunale molto movimentato. Dopo tutta la ridda di notizie seguita alla crisi nella giunta in molti aspettano le dichiarazioni dell’assessore uscente Salvatore Costagliola nonchè quelle del candidato alla presidenza del consiglio (comunale) Vincenzo Capezzuto jr. e di Generoso Cibelli capogruppo di A.L. di cui Capezzuto era ultimamente entrato a far parte.
Continuando a considerare questo reimpasto un vero e prorio pastrocchio, mi auguro vivamente che lo scontro sia solo ed esclusivamente dialettico e che quella dei pugili sia solo una scherzosa metafora 😉

La san Marco

sanmarco

Un amico ci ha mandato questo  articolo, apparso su l’Espresso della settimana scorsa (20-26 Aprile 2009) e riguarda la società San Marco che detiene attualmente la quota di maggioranza della Sepa, la società che si occupa a Procida della raccolta dei rifiuti.
Rimane per me un mistero il funzionamento dei certificati antimafia.

Procida: Crisi amministrativa

Riportiamo l’articolo di G.Taliercio su blogolandia sulla fine della crisi amministrativa a Procida:
Con Decreto Sindacale del 23 aprile 2009 n° 31 il Sindaco di Procida, Cap. Gerardo Lubrano Lavadera, a conclusione della crisi politica aperta lo scorso 16 aprile quando, con un medesimo atto, azzerò assessori e deleghe, ed a seguito degli incontri avuti con i vari gruppi politici presenti in Consiglio Comanale, partecipa la nomina ad Assessore Municipale dei Signori …continua la lettura su blogolandia

G8 in Abbruzzo

Riporto due commenti molto critici sul g8: il primo è di Vittorio Zucconi segnalato da G.Barblan, l’altro e di Flavio Lotti, coordinatore nazionale della Tavola della pace, segnalato da Lina Scotto dei Maia.
Berlusconi il Grande Produttore metterà in scena il G8 (evento comunque da anni del tutto inutile) nello “Studio Abruzzo”, usando rovine, sfollati, bambini, vecchi, immancabili gruppi folkloristici che offriranno danze e doni agli illustri ospiti, come scenografia e come figuranti gratuiti per uno show in stile Fattoria, Grande Fratello o Isola dei Famosi. Continua a leggere

Mostra a Capodimonte di Luciano D’Alessandro

foto di Luciano D'Alessandro

foto di Luciano D'Alessandro

Il 24 aprile 2009, alle ore 11, si inaugurerà al Museo di Capodimonte la mostra antologica di Luciano D’Alessandro.
L’esposizione raccoglie una selezione di foto realizzate dal fotografo napoletano nell’arco di 50 anni (1952-2002)
Della selezione di foto scattate nei cinque continenti, fanno parte anche alcuni scatti realizzati sulla nostra isola di cui D’Alessandro è buon conoscitore e assiduo frequentatore.
Un grande “in bocca al lupo” da Procidaniuse

Nonna Resistenza

Un’amara riflessione “rubata” a Vittori Zucconi e segnalata da G. Barblan:
I soliti dubbi tormentosi. Se Berlusconi va per la prima volta in vita sua alle manifestazioni per il 25 aprile, significa che lui si è convertito finalmente alla Costituzione “bolscevica” o che la Resistenza si è convertita a Berlusconi ed è ormai una anziana signora sdentata da trattare con occasionale rispetto di circostanza, come la innocua nonnina nella Casa di Riposo Villa Serena?