il piu piccolo cartone animato

Annunci

La lista di nozze

Caro Peppino
So che mi vuoi bene e mi stimi.
Perciò, dopo il caso Scajola, dobbiamo tutti predisporci, ad uso e consumo di chi ci vuole bene,  ad un atto di dichiarazione preventiva di donazione,una specie di lista regali del tipo di quelle che fanno gli sposi per eliminare il rischio di regali indesiderati. Ricordo che per non fare una cosa del genere, quando mi sposai fui sommerso da regali in argento (che odio), doppioni, quadri di Ottaviani, ciucciarelli di ceramica, servizi di posate che non abbiamo mai usato, gelatiere che non hanno mai gelatato, impastatrici che non hanno mai impastato ecc ecc. E’ vero. A caval donato non si guarda in bocca però adesso la scena è cambiata. Scajola ha detto che probabilmente qualcuno (a sua insaputa) potrebbe aver contribuito con 900.000€ all’acquisto dell’immobile a Roma con vista Colosseo, e lui poverino, scoperto con le mani nella m.(marmellata), adesso vuole l’annullamento del contratto.
E allora io mi adeguo. Continua a leggere

Eureka! sono online!

Sono stato per 5 lunghissimi giorni senza adsl per cui mi scuso per tutti i post pubblicati in ritardo e tutte le mail a cui non ho risposto prima. Recupero subito il tempo perduto ringraziando pubblicamente Luca Aurelio senza il cui interessamento starei ancora brancolando nel buio
p.c.

p

Te piace ‘o presepio #2

Attenzione! ho aggiornato la pagina perchè c’era un errore sul numero di conto corrente postale.
Il presepe che avevamo messo in palio per raccogliere un po di soldi per l’associazione per la lotta al neuroblastoma è andato alla Signora Assunta Impagliazzo il cui biglietto no 44 corrisponde al primo numero estratto sulla ruota di Napoli il giorno 15 dicembre 2009.
Abbiamo per fortuna venduto tutti i 90 biglietti del sorteggio per cui abbiamo ricavato 180 euro che spediremo via vaglia (che sarà pubblicato su questo blog) all’associazione.
Ringrazio (a nome dei piccoli pazienti) Patrizia, Marina, Graziella e last but not least Raimondo Bau per l’impegno dimostrato nella vendita dei biglietti e tutti gli amici che hanno voluto partecipare a questa piccola colletta.
Ricordo a quanti volessero autonomamente inviare soldi all’associazione che in questa pagina ci sono tutti i dati per lasciare un contributo.

…e le stelle stanno a guardare

Nebulosa Anello (M57)

Nebulosa Anello (M57)

Una bellissima foto della Nebulosa Anello (M57) ripresa dallo Hubble Space Telescope della NASA. La nebulosa ha un diametro di 2 anni luce circa e dista dalla terra qualcosa come 2000 anni luce in direzione della costellazione della Lyra.
Dopo tutte le miserie che ci tocca vedere qui sul nostro povero pianeta, forse fa bene rivolgere lo sguardo un po verso il cielo.Qui trovate tutto l’articolo con molte bellissime foto dello spazio.

L’arrivederci a Don Michele Autuoro

Caro peppino,
in una comunità “ i preti vanno e vengono “ ( forse un po’ troppo spesso ) . L’avvicendamento di un parroco fa parte della vita di una parrocchia . Certamente dispiace e a volte è difficile da accettare. Quale amico e sollecitato da tantissime persone , sia delle due Comunità Parrocchiali, sia da tanti giovani procidani , ho pensato di inviare a Don Michele Autuoro , una lettera di arrivederci semplice ma penso indispensabile ….!
rino d’orio Continua a leggere

Rapporti sessuali e ruolo paterno

Secondo quest’articolo, che vi consiglio di leggere, uno studio dell’università di Harvard sostiene il ruolo centrale dei padri nell’evitare i rapporti sessuali precoci e le gravidanze indesiderate. Senbra infatti che i ragazzi che hanno un dialogo sereno a 360° con il proprio padre riducano il rischio di rapporti sessuali prematuri e rischiosi del 7%. Vai all’articolo

Christian, il leone

Questo video, molto commovente mi è stato segnalato da Franco ridda . Questa è la storia:
Nel 1969 John Rendall e Anthony ‘Ace’ Bourke, due ragazzi australiani che vivevano a Londra, adottarono un cucciolo di leone e lo chiamarono Christian. Il cucciolo era stato separato dai suoi genitori a causa della vendita dello zoo nel quale vivevano, lo zoo di Ilfracombe in Inghilterra. Continua a leggere