Interpellanza urgente Savina Caylyn

Da Dino Ambrosino riceviamo l’interpellanza urgente che gli onorevoli PD Franceschini, Bossa, Orlando e Pes hanno depositato ieri in Aula a Montecitorio sul caso della Savina Caylyn:

Interpellanza urgente Al Ministro degli Affari esteri

Per sapere, premesso che:

lo scorso otto febbraio una petroliera italiana, la Savina Caylyn, della società armatrice Fratelli D’Amato di Napoli, è stata attaccata e catturata da pirati mentre era in navigazione nell’Oceano Indiano, a 880 miglia dalla Somalia e a 500 dall’India;

da allora, sulla Savina Caylyn, un gigante d’acciaio di 105 mila tonnellate e lungo 266 metri, i pirati tengono sotto sequestro 22 uomini d’equipaggio: 5 italiani e 17 indiani; la petroliera e i suoi 22 uomini di equipaggio sarebbero nelle acque somale, a ridosso della costa, nei pressi della “tortuga” di Harardere dove sono all’ancora almeno un’altra dozzina di navi sequestrate; Continua a leggere