Non parole, un voto

(da zucconi) Che cos’altro si può aggiungere per spiegare che il voto di domenica e lunedì è un voto che gli Italiani daranno a loro stessi e al loro futuro, non a quello di Bersani o di Berlusconi? Niente. Ci sono cose che si capiscono o non si capiscono. Auguri e buona fortuna, Italia.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...