Addio a Giorgio Celli, naturalista gentile

(da giornalettismo.com) Non solo etologo, entomologo e ricercatore: è morto il professore che ha raccontato l’ecologia al grande pubblico con la scrittura, il cinema e il teatro
Chi non ricorda la sua comunicazione gentile, i suoi racconti affascinanti che hanno cresciuto una generazione di futuri ambientalisti e catturato anche la curiosità di chi considera l’ecologia un vezzo da alternativi. Il professor Giorgio Celli si è spento oggi a Bologna, a 75 anni, nel reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale Sant’Orsola in cui era ricoverato da un mese, per complicazioni a seguito complicazioni insorte dopo un intervento cardiochirurgico per l’inserimento di alcuni by pass…vai all’articolo

Annunci

Un pensiero su “Addio a Giorgio Celli, naturalista gentile

  1. Con tutto il rispetto per persone come Giorgio Celli penso che si sia uscito
    fuori dal seminato.Ultimamente ho sentito miss brambilla scatenare una
    campagna a favore dei viaggiatori con animali a seguito.Nulla da eccepire,
    solo che non capisco perche la stessa sensibilita non venga espressa nei
    confronti dei disabili e delle persone anziane che puntualmente l’estate ven
    gono abbandonati in qualche centro lager.Perche assieme alla campagna
    sull’abbandono degli animali non si fa una campagna di sensibilizzazione
    del non abbandono dei disabili e degli anziani.Forse perche questi ultimi non
    sono a rischio estinzione????Per non parlare dell’abbattimento della barriere
    architettoniche.Ci si preoccupa per rispettare le esigenze degli animali men
    tre se ne sbattono se persone disabili vivono reclusi in casa.Eppure napula
    dovrebbe essere il paradiso dei disabili.Dico paradiso perche napula in ba
    se alle pensioni di invalidita e quelle di accompagnamento che vengono pa
    gate dovrebbe essere piena di disabili e quindi dovrebbe essere priva di bar
    riere architettoniche visto che il 99% dei napulitan risulta disabile.Dove stan
    nno i professori universitari della federico secondo che l’estate vengono a
    procida?????Si sono mai accorti che procida è completamente OFF LIMIT
    a un disabile loro che tutto vedono.E la corricella,si sono accorti che persone
    anziane non escono piu di casa a causa delle barriere architettoniche che
    vi sono.Com’e’ che i prof della federico secondo non le notano queste cose.
    Mah chi ci capisce

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...