Elezioni: Nessuna notte è per sempre!

(Una bella riflessione di Zucconi sulle elezioni comunali appena trascorse)Affido il mio commento e le mie reazioni al filotto disastroso dei Berlusconiani nelle quattro città principali e nella Milano che il Caro Trombato aveva indicato come un test politico nazionale e un referendum sulla sua personcina, a uno molto più bravo di me. Ascoltatelo. Possibilmente con le cuffiette stereo. Per le arrampicate sugli specchi e le acrobazie analitiche ci sarà tempo.Milano può vincere davvero lo scudetto che conta e portarlo a Roma.