AVANTI CON GLI INCENERITORI!

(Un altro atto di denuncia della commistione tra potere, camorra e rifuti dii Amato Lamberti) Alla fin fine, le proteste dei cittadini sono servite a giustificare la nascita “necessaria” di nuovi inceneritori. Quanto alle malattie, c’è pure la risposta bella e pronta: «Prima o poi dobbiamo pur morire!»

foto di christian peter

foto di christian peter

Amen. E così sia. L’ultima, in ordine di tempo, emergenza rifiuti è servita perfettamente allo scopo per il quale era stata programmata: costruire  due, anzi tre, nuovi termovalorizzatori in Campania…vai all’articolo