scuola: caos totale

(Di Luigi Jovino da Il mediano) Classi sovraffollate, migliaia di docenti precari perderanno il lavoro. C’è crisi in tutti gli ordini di scuola. In corso una vera battaglia culturale per la democrazia, per la qualità dell’insegnamento e per la libera circolazione delle idee.
Sarà “l’anno horribilis” della scuola italiana. Le premesse ci sono tutte. Migliaia di docenti precari dovranno penare per conservare i posti di lavoro e tanti non saranno confermati. Il calo consistente di maestri, professori e del personale ausiliario porterà alla chiusura sistematica di diversi plessi periferici di scuola primaria e della scuola dell’infanzia...vai all’articolo

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...