Passaggio a Nord Ovest

(dal blog di Zucconi)Per coloro che si ostinano a credere che qualche cosa stia cambiando nel clima del nostro malconcio pianeta Terra e magari sarebbe bene stare accorti alle porcherie che gli vomitiamo addosso e a quelle che ruttiamo nell’aria, ecco la notizia – ufficiale – che per il quarto anno consecutivo il Polo Nord diventa navigabile e si apre quel passaggio a Nord Ovest che per secoli invano gli esploratori hanno cercato e non hanno trovato, perchè il ghiaccio perenne li bloccava. Quattro volte soltanto si è aperto, ed è accaduto, guarda caso, negli ultimi quattro anni, durante le estati. Ma non c’è da preoccuparsi, a casa mia c’è un freschino delizioso, la sera al mare ci vuole il golfino, sei o sette grandi specialisti deputati berlusconiano hanno detto che il cambiamento climatico è una palla, Al Gore è un vecchio trombone e queste sono le solite panzane allarmistiche di sinistra, tutto va bene, tutto normale. O no?

Annunci

3 pensieri su “Passaggio a Nord Ovest

  1. Altro che va bene, va malissimo super malissimo assai, muoviamoci prima che sia tardi.ciao

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...