Scioglimento della SEPA

(comunicato di Insieme per Procida) Il Consiglio Comunale del 20 Luglio u.s. ha deliberato di mettere fine all’esperienza della società partecipata SEPA.
Non sono valse, nel corso degli anni, le contestazioni in merito alla pessima gestione del servizio di raccolta rifiuti.
Anche nel Consiglio Comunale del 7 Luglio 2010 la Maggioranza aveva bocciato una proposta di delibera del Gruppo Consiliare “Insieme per Procida” nella quale si chiedeva tra l’altro l’uscita del Comune dalla SEPA, la rescissione contrattuale con la SEPA e l’indizione di una gara d’appalto per poter procedere all’affidamento del servizio ad una nuova società.
L’Amministrazione Comunale ha voluto attendere l’ammonizione formale della Prefettura di Napoli che informava dell’interdizione antimafia del socio di minoranza “Cooperativa San Marco”, già comunicata tra l’altro nel mese di gennaio 2010.
Il gruppo “Insieme per Procida” con un’interrogazione a risposta scritta del 20 Giugno u.s., aveva già segnalato questo rischio, chiedendo innanzitutto all’Amministrazione di prendere provvedimenti, ed in alternativa alla Prefettura di intervenire. Continua a leggere

Annunci