Comunicazione di Insieme per Procida sulla SEPA

(da Insieme per Procida)
Da piu parti* si afferma che la cooperativa San Marco è colpita da una interdittiva antimafia.
Poichè la San Marco è socio di maggioranza della Sepa, la partecipata che svolge il servizio di raccolta e trasporto dei rifiuti solidi urbani, nel presentare una interrogazione al Sindaco e per conoscenza al Prefetto,
chiediamo
di accertare la veridicità di tali affermazioni e, nel caso risultassero veritiere:

Risolvere il contratto tra Comune e Sepa
– Sciogliere immediatamente la Sepa
– Indire nuova gara di appalto

Insieme per Procida chiede inoltre di verificare la validità degli atti di approvazione del Bilancio del 2009 con il passaggio delle quote dal Comune alla San Marco e la conseguente “vendita” degli appartamenti del Comune alla Sepa.

Insieme per Procida

* – corriere del mezzogiorno, 26 marzo 2010
– teramonews, 9 aprile 2010

Con i tagli alla cultura si concima l’ignoranza

FIRMA CONTRO I TAGLI ALLA RICERCA
Con i tagli alla cultura si concima l’ignoranza per gestire meglio il consenso.
– Giulio Cavalli

Cari amici,
se pensate anche voi che la ricerca e l’istruzione non debbano conoscere confini, dateci il vostro supporto con un “click”.
Negli ultimi decenni i governi italiani hanno lentamente ucciso la ricerca, il sistema universitario e quello dell’istruzione. L’ultima scusa e’ la crisi che a quanto pare deve essere risolta colpendo sempre gli stessi settori. La recente manovra “correttiva” non fa eccezione, indirizzando verso l’istruzione e la ricerca italiane l’ennesima (fatale?) batosta. Continua a leggere