Insieme per un cambiamento

(Dal coordinamento Cittadinanza Attiva)
Procida è in una condizione di degrado, politico, sociale, economico, ambientale. Smarrita la propria identità storica e culturale la comunità procidana naviga a vista  priva di un progetto aperto al futuro rischiando il naufragio.
Questa crisi, senza trascurare gli effetti devastanti della crisi più generale, è  il risultato della catastrofica gestione politico amministrativa di questi ultimi quindici anni. Catastrofe favorita anche dalla nostra passività di cittadini.

Il coordinamento Cittadinanza Attiva, ( libera forma di partecipazione alla vita amministrativa, riconosciuta nell’elenco degli organismi associativi del comune di Procida)  nato come risposta a questa insensibilità,  a partire da gravi emergenze come  l’assenza di cultura della trasparenza nella gestione del bene comune, la crisi dei rifiuti, la distruzione delle risorse dell’isola (porto, etc,),  ha operato perseguendo tre obiettivi: applicazione dello statuto comunale, criticità amministrativa, un nuovo protagonismo dei cittadini, responsabilizzandoli verso le scelte politico-amministrative.

Oggi a meno di un anno da nuove elezioni, molte forze sono al lavoro per costruire una seria alternativa,  progettuale e di classe dirigente, capace di trarre finalmente l’isola dalle secche di questa condizione di degrado.

E’ importante però arrivare a quell’appuntamento con la piu’ larga unita’ possibile  delle Forze e dei cittadini  che vogliono il cambiamento

Per questo proponiamo, unitamente ai blog democratici dell’isola ProcidaMia, Procidamix, Procida Bloglandia un confronto tra tutte le  realtà politiche e associative, con l’obiettivo,. ferma restando l’autonomia di ognuno, di favorire il germoglio  di un percorso comune volto ad un programma  il più possibile condiviso dall’ampia esigenza di rinascita e rinnovamento presente nell’isola..

Sala Ex Orfanatrofio Terra Murata

O in alternativa San Giacomo

venerdì 17 luglio. Ore 18,30

All’attenzione di

Osservatorio Civico

Borgo Marinaro

PD

Pd.Gruppo Consigliare

Procida in Movimento

Arca

Ragazzi dei Misteri

Artistica

Gruppo Consigliare Alternativa Liberale

Procida. Laboratorio D’idee

Italia dei Valori

Ascom

Confesercenti

Maia

C.G.I.L. Procida

Associazione Operatori Turistici

Federconsumatori

Serendip

Circolo dei Capitani

Annunci

13 pensieri su “Insieme per un cambiamento

  1. Caro pc,
    questa me la devi spiegare!
    come mai sono stati invitati tutti, persino il circolo capitani ( che non pi pare sia mai stato molto presente nella vita politica) e non sono stati invitati i riformisti?
    questa mi sembra una discriminazione!

  2. Caro Willy ,
    giro la domanda a quelli del coordinamento. Io come procidamix sono stato invitato ad appoggiare l’iniziativa ed evidentemente l’ho fatto.
    di più non so

  3. i riformisti , insieme ai blog non democratici come procidatv, andranno a mangiare una pizza e parleranno di sesso, droga e rock % roll

  4. Davvero!? A cena discutete ancora di questi temi? 🙂
    Ehm…ci vuole un pò di rinnovamento

  5. purtroppo Peppino per leggerezza da parte mia ha pubblicato una bozza non ancora definitiva, probabilmente sono stata io a non chiarire che erano ancora da tutta da definire e che la mandavo in via personale. Scusate ancora.

  6. Marina

    mi pare che la bozza è definitiva,come da ultima riunione del coordinamento, a cui ho partecipato. Non penso che ci siano aggiornamenti,che ,se ci fossero, dovrebbero essere “ratificati” dal coordinamento stesso

  7. Da questa incomprensibile vicenda nasce spontanea la domanda: “come mai la bozza ancora non definita da tutti i componenti di cittadinanza attiva viene inviata a persone che non fanno parte di tale coordinamento ❓ ” 👿 –

  8. carissimo Franco, ne parliamo sabato, anche io avrei domande da porre ma non lo faccio su di un blog.

  9. la logica dell’incontro è trovare un confnonto tra quelli che hanno fatto qualcosa per procida e i rformisti mi sembra che abbiano fatto una politica non sempre chiara e schierata.noi ci rivolgiamo ai cani sciolti..alla cittadinanza organizzata per un cambiamento chiaro

  10. perchè avete escluso tutti i partiti di centro-destra e chi in essi sul territorio si identifica? è una chiara riunione di SINISTROIDI?

  11. a me pare che Procida in movimento, e alternativa liberale non siano tanto di sinistra, anzi…. comunque il cambiamento non può avvenire certo con la partecipazione di chi è appunto l’antitesi dell’alternativa 🙂

  12. Questa “bozza” quando diventa documento finale?
    Manca un pò di decisa “organizzazione destroide”…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...