I rifiuti di Procida su Dagospia

(Il problema dei rifiuti a Procida è finito pure su dagospia come ci segnala Giosuè Scotto)
La raccolta differenziata a Procida è al 12 per cento,
metà del minimo che il decreto 90 imponeva di raggiungere entro
il 31 dicembre 2008. Eppure, non sono mancate iniziative fantasiose.
Nel 2003, per esempio, il sindaco di An, Luigi Muro, acquistò,
con un finanziamento di 500 mila euro del Commissariato ai rifiuti, 33
cassonetti interrati. I procidani avrebbero dovuto inserire plastica,
vetro, carta, alluminio e umido attraverso torrette in superficie, di
diverso colore. I netturbini avrebbero dovuto portare alla luce i
contenitori per mezzo di cilindri idraulici. continua la lettura (notizia no.10)