Non tutto è perduto!

(da Zucconi un messaggio di speranza : Truffolo non è invincibile!)
Comunque si friggano e si rifriggano gli ultimi sondaggi elettorali prima che cali il “buio a mezzogiorno”, rimane il fatto che soltanto un italiano su due voterà per i partiti di governoborg4d2 e il 45 o 46 per cento voterà contro, sparpagliato nel fritto di paranza dell’opposizione compresi i comunisti più comunisti degli altri comunisti. Naturalmente, per vincere le elezioni e governare basta anche un voto, ma è interessante notare come quelle percentuali nordcoreane (piantamola con la povera Bulgaria che non è ormai peggiore di noi) agitate dagli zelatori del governo non corrispondano affatto alla realtà, che è di maggioranza, ma non è plebiscitaria.
Servono, molto efficamente, a creare la percezione che la partita sia persa e l’avversario troppo forte. Se esiste un elemento psicologico in economia, in politica è fondamentale costruire l’impressione, come dicono i manipolatori americani, della “inevitability”.
Arrendetevi, terrestri, ogni resistenza è futile.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...