Comunicato dei Riformisti per Procida

Comunicato trasmesso da Pasquale Lubrano:
Positivo incontro tra i “Riformisti per Procida” e rappresentanti delle categorie economiche, sociali, culturali sulla situazione politico-amministrativa.  Presenti i rappresentanti di Confesercenti, Pro Loco, Federconsumatori, del sindacato UGL, di Cittadinanza Attiva, di MAIA; aderente all’iniziativa ma non intervenuto per precedenti impegni l’Osservatorio Civico. L’ASCOM impegnata fuori dall’isola ha fatto pervenire una nota di condivisione di ogni iniziativa tesa a risolvere i problemi dell’isola.  I “Riformisti” hanno informato gli intervenuti sulle iniziative intraprese per una evoluzione verso un positivo cambiamento del quadro amministrativo ed illustrato la proposta presentata al Sindaco nel corso delle consultazioni in atto per la nomina della nuova Giunta. Al di là della sussistenza dei numeri, la crisi è nei fatti. Il paese non può né attendere il cambiamento tra un anno, né essere condannato al lungo immobilismo della gestione burocratica commissariale con costi ulteriori a carico dei cittadini. Tenendo conto di questi fattori, entrambi negativi, hanno prospettato una Giunta di “salute pubblica” con la partecipazione di personalità esterne al Consiglio Comunale, il cambio delle rappresentanze nelle partecipate e negli organismi istituzionali, nelle Commissioni Consiliari, non più relegate a meri ruoli consultivi, il tutto con il coinvolgimento delle forze politiche, economiche e sociali per individuare urgenti provvedimenti sui maggiori problemi dell’isola. Hanno ribadito il più ampio contributo costruttivo, nella coerenza dei comportamenti, nel rispetto delle norme, nella chiarezza delle posizioni, nella conferma della distinzione dei ruoli fissati dagli elettori. Hanno constatato con disappunto come, pur in presenza di valutazioni che potevano essere compatibili, il persistere di personalismi, populismi e vuoti propositivi hanno impedito il coagulo di tutte le forze politiche di minoranza intorno alla loro proposta che così avrebbe avuto una maggiore possibilità di essere attuata, con conseguenti riscontri positivi per il presente ed il futuro. I rappresentanti delle associazioni da parte loro hanno espresso, ognuno con concrete argomentazioni, l’urgenza di un profondo cambiamento. Con questa ansia hanno ritenuto una dolorosa ma utile fase l’eventuale commissariamento, qualora dovesse venir meno numericamente la maggioranza scelta dagli elettori, pur individuando elementi positivi in un’eventuale opportunità di partecipazione attiva nel confronto sui problemi concreti, Altro fattore confortante che i “Riformisti” hanno tratto dall’incontro è la conferma che nel paese reale fermentano vive disponibilità al confronto di idee e potenzialità positive per un diverso modo di concepire la gestione della cosa pubblica sia di energie notevoli disponibili al cambiamento. Il disegno “riformista” di mettere insieme tutti “gli uomini di buona volontà”, al di là di barricate ideologiche, riscontra motivi di incoraggiamento e ciò lascia ben sperare per il futuro del paese.

14 pensieri su “Comunicato dei Riformisti per Procida

  1. Scusate, ma che vuol dire ” eventuale opportunità di partecipazione attiva nel confronto sui problemi concreti” quando, nello stesso tempo, si ritiene” utile l’eventuale commissariamento”? Non c’è un po’ di confusione?

  2. Dopo la clamorosa decisione di azzerare la Giunta, il Sindaco rinomina gli stessi assessori, limitandosi a sostituire Salvatore Costagliola con Giuseppino Mazzella. Insomma, un modo elegante di liberarsi dell’unico (?) assessore scomodo che aveva dimostrato troppo palesemente il suo dissenso.
    Nessun rimpasto dunque, anche se la resa dei conti è attesa per maggio quando occorrerà votare il bilancio. In quella sede, si paleseranno anche le adesioni ufficiose raccolte, durante questa fase di pseudocrisi, tra i banchi della minoranza. Attesissime anche le dichiarazioni dell’ex assessore Salvatore Costagliola che certamente non mancherà di fornire in consiglio comunale le sue considerazioni sul trattamento ricevuto. E, conoscendolo, ci sarà da divertirsi…

  3. Caro Iovine, la prossima volta farò l’assessore e, quando noterò che qualcosa non và, presenterò le dimissioni e me ne andrò a pescare, di sicuro non andrò a urlare in municipio dal sindaco. Lei forse si divertirà al prossimo consiglio comunale, io invece piangerò. Ti saluto. d’orio

  4. Caro D’Orio, hai ragione c’è davvero poco da ridere in tutta questa vicenda, mi sono espresso male.

  5. Vorrei chiedere a Iovine a che punto sta il programma di presentare una lista composta da quasi tutte donne ❓ –

  6. Si Franco, l’idea è buona. Qua ci vuole una signora in gamba e di carattere metallico, quanto meno avrebbe innato il senso dell’estetica, dell’ordine e dell’onestà…un pò come quella famosa “pulizia” di Pertiniana memoria 😉

  7. Gentile Ridda, era solo una mia esortazione alle donne procidane di buona volontà, che da secoli hanno retto il timone di quest’isola a proporre un’alternativa inedita e inattaccabile. Pertanto non so se qualcuna abbia raccolto quell’invito. Ritenevo e ritengo che una coalizione simile avrebbe potuto combattere i tromboni della politica locale con armi nuove e su terreni a loro sconosciuti. La ritengo valida anche perchè le donne hanno senso estetico e pragmaticità e Procida ha litigato col “bello” e col “concreto” da troppo tempo.

  8. Purtroppo

    la politica non è una sfilata di bellezza.
    La presenza femminile ,anche se numerosa,mi piace,ma non bisogna dimenticare che anch’esse sono,spesso,opportuniste e ciniche come e più degli uomini

  9. Purtroppo Geppino oltre ad essere un creazionista è anche un maschilista ❗ 👿 –

  10. Professor Barblan i riformisti chiedevano di aiutare la giunta per evitare il commissariamento, nessuna confusione. E’ stata trovata un altra strada e si va avanti nel bene dell’Isola, un saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...