Solidarietà ai cittadini di Chiaiano

Riceviamo dal coordinamento questo comunicato stampa:
Il coordinamento di associazioni civiche e turistiche e di liberi cittadini dell’isola di Procida – il coordinamento cittadinanza attiva – esprime la sua solidarietà alla popolazione di Chiaiano e a tutti coloro che si battono contro le politiche sulla questione rifiuti dominate dalle logiche emergenziali e che hanno di fatto l’unica finalità di aprire discariche e costruire inceneritori, anziché perseguire le più moderne e razionali strategie, come quella di Rifiuti Zero. …continua la lettura

Annunci

acqua di Campania

Che la situazion dell’acqua in Campania è a rischio lo sapevamo. adesso arriva questo articolo del manifesto, segnalato da Marina Ambrosino e Salvatore Carnevale a spiegare quanto è a rischio!
Acqua di campania (Adriana Pollice,  Il manifesto 12 febbraio 2009)
Una guerra tutta da combattere
Una struttura che costa più di due milioni di euro l’anno e che in teoria dovrebbe riunire i comuni del napoletano per organizzare la gestione delle acque. In realtà l’Ato2 da due anni è praticamente inattiva, lasciando ampi spazui alle multinazionali che procedono alla privatizzazione dell’acqua…continua la lettura

Malamministrazione: riflessioni di Franco Cerase

Caro peppino.
Può sembrare che il dibattito che abbiamo cercato mi mettere in atto stia cominciando a produrre effetti. Non mi sembra però positivo, anzi. A parte ciò che io chiamo il solito cicaleccio nel quale mi sforzo di non entrare e che si produce sempre come reazione ad ogni intervento sul tuo ed altri blog, mi sembra che emerga con chiarezza quello che tu chiami cazzimma. Continua a leggere

Procida e il turismo

Chi segue procidaniuse sa che sulla chimera turismo io ho mooolte perplessità, perlomeno su come è stato fino ad oggi affrontato il problema. Vorrei prendere perciò spunto da questo articolo (sul cui ottimismo avrei molto da ridire)  segnalato da Davide e pubblicato da Gugliemo sul Golfo per promuovere un inizio di discussione sul tema:
Guglielmo Taliercio | Procida – La macchina del tempo ha orientato le proprie lancette negli anni ´80 quando, sull´isola di Procida, per uscire da quella che veniva già identificata come una manifesta crisi di vocazione per la tradizionale attività di marittimo, si faceva largo la proposta di “aprire” al turismo. Continua a leggere

Napoli. INCONTRO INTERNAZIONALE RIFIUTI ZERO

Marina ci segnala:
il Movimento Campano Per Rifiuti Zero e la Rete Italiana Rifiuti Zero
ospitano il
5º INCONTRO INTERNAZIONALE RIFIUTI ZERO
a NAPOLI dal 18 al 21 Febbraio 2009
Sala Convegno Istituto Superiore Casanova: Piaz.tta Casanova, 4 (via S. Sebastiano)
qui trovate il programma completo in pdf.
vi ricordo che per partecipare bisogna registrarsi all’indirizzo che trovate in fondo al programma.

Adda passà (velocemente) a nuttata!

eduardodefilippo

Confesso: la politica non mi diverte, anzi, spesso mi annoia.
Nella lista delle cose che desidero fare ci sono molte attività che vengono prima della politica.
Nondimeno considero questa attività un dovere, il prezzo da pagare perché il nostro “environment” funzioni al meglio e ci permetta di vivere una vita serena almeno dal punto di vista civico.
E’ in quest’ottica che partecipo, quando posso alle riunioni politiche  e che ho partecipato all’invito dei riformisti per Procida. Mi è sembrato impossibile mancare ad un appello di buona volontà.
Due cose mi sono venute in mente fin dalle prime battute dell’incontro: una buona e una cattiva. Continua a leggere

federconsumatori e la bolletta dell’acqua

Via Basilio Luoni riceviamo questo
comunicato della federconsumatori sulla bolletta dell’acqua.

Si rende noto che la Federconsumatori di Procida ha inviato una nota di chiarimento al Sindaco e alla SAP circa la stipula del Contratto di Servizio e di Concessione Amministrativa tra i due soggetti.
Si approfitta per anticipare che da una verifica di qualche bolletta pare che gli importi unitari per il calcolo di canone agevolato e quello di base (eccedenza) sono identici a quelli adottati precedentemente dall’EVI e quindi forse molto lontani da quelli contrattuali e forse anche dal Regolamento Comunale Vigente. Continua a leggere

Lasciateci morire in pace!

sposi

Personalmente non credo che esista altra vita al di là di quella che viviamo qui e adesso e che l’entità peppino capobianchi con tutti i suoi affetti, i suoi ricordi, i suoi interessi, smetterà di esistere quando il cuore e/o prima ancora il cervello smetteranno di funzionare. Niente seconda vita, niente reincarnazione, niente paradiso e niente inferno (peccato perché mi sarebbe piaciuto vederci certe persone…)
Per questi motivi per me la vita e la morte sono cose uniche e profondamente serie e non vi nascondo che l’idea della morte, in questa prospettiva, non è assolutamente divertente.
Trovo invece difficoltà a capire l’attaccamento alla vita delle persone che credono nell’aldilà, che credono che dopo questa vita ci sia il premio eterno… Continua a leggere

Invito dai riformisti per Procida

Abbiamo ricevuto questo articolo e lo pubblichiamo anche se francamente non capisco questo strano modo di invitare bacchettando tutti:
COME SUPERARE LA CRISI? da ” IL GOLFO” del 06/02/2009
Questa è la domanda a cui si tenterà di dare una risposta nell’incontro organizzato dai “Riformisti” per sabato 07 febbraio alle 17.30 presso la sala consiliare del Comune di Procida. Continua a leggere

(non) parliamone ( più) # 10

Mi era stato richiesto di riaprire questo blog. Avevo accettato con piacere ponendo all’attenzione dei nostri abituali lettori almeno tre temi che mi erano sembrati interessanti da discutere. Sono passati tre giorni e non ci sono commenti. Siccome cercare argomenti validi implica un certo tempo e una certa attenzione , non vedo perché dovrei continuare in questo impegno.  Ho trovato un aforisma di Oscar Wilde che si confà esattamente al mio caso. “Esperienza è il nome che ciascuno dà ai propri errori”.