Video convegno riformisti di Procida

Apprendiamo solo ora via Pasquale Lubrano che il video sul convegno dei riformisti di Procida è stato pubblicato su vimeo.
Linkiamo subito il video prodotto da procida.tv (e pubblicato su vimeo via procidaurbanblog) per contribuire alla diffusione e alla discussione.

Annunci

15 pensieri su “Video convegno riformisti di Procida

  1. Oplà!

    Con un grande salto acrobatico, i “FAUTORI” del “primo dissesto finanziario” del nostro Comune, dichiarato nel governo Scotto di Santolo ,

    si ri propongono e si “riciclano” come novelli riformisti,ma “La Soria” li ha condannati.

    Ci vogliono facce nuove,pulite: il “consociativismo” che ha regnato nell’epoca MURO deve finire!

  2. @ manuela si vimeo è una delle migliori piattaforme a disposizione. A volte è un po lento nella pubblicazione ( a parte gli account a pagamento)
    @francesco (sperando sia quello vero) pensavo che l’account su vimeo appartenesse allo staff di procidatv visto il video era stato prodotto da loro. Ho provveduto comunque a rettificare.
    Spero in ogni caso di aver fatto cosa gradita ( a voi e a procidatv) ripubblicando il video su procidaniuse. in caso contrariosono pronto a toglierlo subito 🙂
    p.c.

  3. tutto ok! credo che lo scopo di produrre video di informazione sia proprio quello di farli girare il più possibile! il lavoro di sinergia è fondamentale!!

  4. Caro giuseppe ma di quali storia parli, ce ne fossero di politici come quelli,ma va bene lo stesso. Egregio professor Traiola di sicuro le idee sono nella teste e a volte anche nelle scarpe. ma mai un optional.Un saluto

  5. Gigi, certamente l’avvocato si riferiva alle idee espresse dai riformisti che sono diverse dalle sue e forse anche dalle tue. Cmq per quel che mi riguarda devo dire che gli interventi mi sono tutti piaciuti, a parte come ho già detto, le critiche rivolte ai procidani senza considerare che il comportamento di pochi o di tanti è equivalente al tutto. Per adesso trovo l’iniziativa, nel suo insieme molto positiva poichè si intravedeno buone intenzioni per un certo positivo cambiamento, quindi credo non ci resta altro da fare che aspettare la fase successiva, ossia la programmazione-

  6. Franco

    tu vuoi fare “la rivoluzione” mi sembra però che sei il più conservatore dei conservatori se ancora credi a questi cosidetti”riformisti” che non sono altro che “il vecchio che avanza”.

  7. Sotto certi aspetti sono un pò come te che deve per forza credere ai dogmi che la chiesa ti ha inculcato in maniera radicale ed irreversibile fin dalla nascita, rubandoti così la coscienza e tu ne sei molto felice. Caro Geppino non hai ascoltato Enzuccio Esposito? Da una parte dobbiamo buttarci, in questo momento i “RIFORMISTI” sono i migliori, anche perchè sono i più coesi. Come puoi mettere in discussioni le verità che ha rivelato Enzuccio? Ma a chi dobbiamo dare ancora fiducia, a Bassolino, a De Palma, Veltoni, Bertinotti o Diliberto ecc.? In ogni caso per discuterne bisogna aspettare la fase di programmazione, allora si deciderà se bisogna appoggiarli o no, intanto ci sarà anche il programma di Franco Cerase ecc. quindi la scelta non manca-

  8. ho rivisto il filmato e mi sono chiesto cosa inquesti anni è stato fatto dai riformisti a procida.Ci hanno avisato che ci stavano vendendo l Porto,hanno fatto storie per la differenziata che non partiva,e quindi mi sembra che le idee latitano

  9. Scusa avvocato sai bene che la stima e l’ammirazione che nutro per per te mi costringe a seguire sempre le tue orme, anche se talvolta le trovo…molto spinte…
    Credo che il tuo giudizio espresso nei confronti dei “riformisti” non è tanto corretto, poichè bisogna riconoscere che nel loro modo di fare non è mai mancata la chiarezza: è risaputo che per il porto sono sempre stati per la vendita, scelta sbagliata anche a mio avviso ma cmq chiara, lo stesso dicasi per la differenziata, secondo i loro punto di vista espresso con “chiarezza” erano pro dissociatore, anche su questa scelta condivido la tua idea, ma da persone veramente democratiche, quali asseriamo di essere, penso non dobbiamo demonizzare o negare il diritto di esprimere idee anche se contrarie alle nostre.
    Nel video risalta molto la figura di Enzuccio che pone in rilievo con molta chiarezza lo stato generale dell’isola e si appella a persone competenti affinchè si amalgamino per cercare di riportare l’isola ad una vivibilità e ad una governabilità accettabile, dal video si rilevono anche alcuni interventi saggi ed interessanti come alcuni negativi poichè indirizzati molto e solo sulla carente ed incivile classe a cui appartengono i Procidani, senza minimamente considerare e citare che alla fin fine il popolo è il riflesso di chi lo governa e viceversa-

  10. Avvocato Traiola

    hai descritto molto bene il quadro della situazione in poche riga.

    Questi cosidetti” pseudo riformisti”,non solo non hanno idee innovative,ma hanno condiviso e condividono ,con “connivenza sfacciata” le disastrose opere del loro amico e sodale L.Muro.
    Avanti i nuovi,come tu dici caro avvocato:siamo con te.

  11. Giuseppe caro, almeno stiamo a sentire le ragioni dei riformisti,potrebbe darsi che siano delle ottime idee,cosa importa di chi di come,di cosa hanno fatto, pensiamo ad ascoltarli e vediamo se si riesce a migliorare qualcosa.Non penso sia giusto negare le cose all’inizio senza nemmeno confrontarci. O no ? ti saluto

  12. Gigi ben detto, anch’io la penso come te.
    Gigi perchè non facciamo anche noi una bella lista, tu davanti ed io sempre al tuo di dietro-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...