BASTA con le polemiche!!!

Meno di un anno fa (meta aprile 2008) ho trasformato procidaniuse in un blog dove erano possibili i commenti. Pensavo, dopo vari tentativi democratici come il forum e la chat di procidamix andati in fumo per la stupidaggine di quattro figli di m.ignota (madre ignota) che fosse finalmente il momento giusto per aprire un luogo virtuale di dialogo. A meno di un anno ci sono già le prime avvisaglie di uno scadimento della situazione, per cui, prima che vada tutto a rotoli, spiego per l’ennesima volta (e lo spiego io non ho bisogno di interpreti ne di difensori) che cosa vuole essere procidaniuse.
procidaniuse vuole essere:

  • un luogo di dialogo. proibite tutte le polemiche personale e gli insulti ( non si può insultare nessuno, neanche il cavaliere!)
    Non si può infatti pensare di dialogare con una persona che ti ha insultato.
  • un luogo di seria riflessione politica. Non è il bar e chi vuole fare lo spiritoso o provocare si cerchi un’altra platea. Questo blog costa tempo e lavoro ed è un tentativo di impegno civile, non un gioco. Ci sono anche evidentemente argomenti ameni ma quando si fa sul serio non sono ammesse “boutades”
  • un luogo dove non si fanno pettegolezzi. Non riportate o trasportate polemiche da altri siti/forum etc e cercate di andare il meno possibile fuori tema
  • un luogo interdetto a chi trama nell’ombra. Chi gioca a viso aperto è benvenuto ma chi porta scompiglio nascondendosi eventualmente dietro nomi clonati (l’amico francesco lubrano per esempio ha affermato di essere stato clonato negli ultimi interventi) sarà escluso sistematicamente.
  • un luogo di incontro e di “compattazione”.Come ho gia avuto modo di dire abbiamo bisogno più che mai di essere compatti. oggi non servono i distinguo su chi c’era, chi non c’era, chi c’è stato e poi si è dissociato, chi non si è mai sporcato le mani… Abbiamo bisogno, almeno nella prima fase, di mettere insieme tutti quelli che si impegnano formalmente a cambiare questo stato di cose e questo modo di amministrare.
    A proposito della polemica dei grillini penso (vedi attivisti e amministratori) che avremmo bisogno di attivisti un po più politici e politici un po più attivisti.

A radice di quanto detto (e scusate la lungaggine) da oggi in avanti censurerò senza indugio qualsiasi frase minimamente polemica e se esagererò, mi scuso gia da ora, dovrete ringraziare di questo i soliti ignoti 🙂

Grazie della partecipazione
p.c.

Annunci

9 pensieri su “BASTA con le polemiche!!!

  1. Caro Peppino, quando dici che “non sono ammesse boutades” penso che ti riferisca a me, o sbaglio? Il tuo elenco, e permettimi per l’ultima volta la “boutade”, assomiglia ai dieci comandamenti. Ma come si fa ad essere sempre seri? Ho sempre ammirato nella mia vita i vecchi goliardi e se talvolta mi sono comportato come loro ne sono orgoglioso! Non ho la coda di paglia come molti di voi, ma sicuramente sarà più faticoso per me leggere i vari commenti “seri” ai vari problemi che ponete, se devo rinunciare a qualche salutare scanzonatura. ti saluto caramente.

  2. caro giovanni,
    non mi riferivo assolutamente a te. Ci sono persone che dicono il contrario di quello che pensano e poi ritrattano pensando di essere spiritosi. Era diretta a loro la parola “boutades” (anche se forse non era una espressione molto felice). Tranquillizzati quando parlo di serietà intendo che non accetto i commenti per sfottere e/o gettare scompiglio. Francamente non mi pare il tuo caso.
    ps neanche io ho la coda di paglia ma mi sono preso l’ingrato compito (non so ancora per quanto) di fare da moderatore 😉

  3. caro peppino, alla mia età l’arteriosclerosi galoppa facendomi prendere, a volte, lucciole per lanterne! chiedo, dunque, venia a vossignoria anche per avere forse avuto un po’ di coda di paglia! un caro saluto. giovanni

  4. Purtroppo caro Giovanni non ho la possibilita di frequentarti personalmente,ma mi piacerebbe parlare con te almeno mezzora al giorno per poter crescere intellettualmente anche se non mi sogno minimamente di arrivare al tuo livello.A livello caratteriale sei una persona meravigliosa,saggia e paziente che è una conseguenza della tua
    maturita’.Non vedo proprio nel tuo comportamento nei tuoi pensieri
    i sintomi dell’arterioscleriosi,piuttosto ne vedo la genialita’.Quando ti
    leggo mi sembra di vedere un giocatore di scacchi che con una mossa
    ossia due parole ti chiude in un angolo e con il sorriso sornione sembra
    dire -mo vediamo come esci da sta situazione-.Percio ti rinnovo la mia
    stima per quello che puo valere.
    Con affetto
    laurent

  5. Caro Peppino, ti ringrazio per l’assoluzione, ma hai tutti ii canoni liturgici per poterlo fare ? Sarei così assolto da tutti i miei peccati! Non m’importa se deve venire da Santa Romana Chiesa ,ma mi basta che venga da te. Un abbraccio. Giovanni

  6. Caro Laurent, C’aggio a dicere (ho scritto bene?). Tu mi sopravvaluti perché sono solo una persona che pensa come tutti noi e poi trasmette. “Parliamone” è stato un esperimento non riuscito, ma ringrazio Peppino Capobianchi di avermi ospitato. Avrei voluto dare qualche sollecitazione ad argomenti che mi sembravano validi ma poi siamo arrivati a scontri addirittura paradossali che respingo con tutta la mia volontà. Sono più di dieci anni a che abitiamo a Procida e forse ancora non abbiamo capito bene i rapporti ,diciamo, intellettuali.Ma tu mi avevi messo più volte nell’avviso. Volevo creare una nuova visuale del pantano che ci circonda ma sono stato attaccato su livori antiberlusconiani ed altro più volte. Allora ti prende un senso di inutilità nel trasmettere certe idee che mi sembrano circolare in una dialettica normale che qui non c’ è. Per esempio il sig, Strudel (che io ricordo per la torta che amo molto) si è defilato dalla discussione. Ti sembra corretto?Questi personaggi appaiono e poi scompaiano improvvisamente senza accettare un dibattito che credo legittimo nel momento in cui chiedi schiarimenti .No. Invece il sig Strudel si defila e non risponde più. Comunque sia caro Laurent ti ringrazio ancora per la fiducia che hai in me e cercheremo insieme di costruire qualcosa di nuovo con il tuo prezioso aiuto. Un abbraccio forte. Giovanni.

  7. Giovanni credo che su alcune cose ti sbagli, ma cosa poteva rispondere più Strudel se l’avevi messo pesantemente KO…(insieme a Giuseppe)..?-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...