(non) parliamone ( più) # 10

Mi era stato richiesto di riaprire questo blog. Avevo accettato con piacere ponendo all’attenzione dei nostri abituali lettori almeno tre temi che mi erano sembrati interessanti da discutere. Sono passati tre giorni e non ci sono commenti. Siccome cercare argomenti validi implica un certo tempo e una certa attenzione , non vedo perché dovrei continuare in questo impegno.  Ho trovato un aforisma di Oscar Wilde che si confà esattamente al mio caso. “Esperienza è il nome che ciascuno dà ai propri errori”.

7 pensieri su “(non) parliamone ( più) # 10

  1. Caro Giovanni, non discuto le tue scelte, ci mancherebbe.
    Purtroppo però il web è così e molto spesso ti sembra di non essere ascoltato. Se tu guardi i miei post ne troverai un sacco che non hanno neanche un commento ma come si dice a Napoli chest’è, sono le regole del gioco.
    D’altronde non è detto che nessun commento significhi che nessuno ha letto il tuo post. Spesso trovo persone che seguono procidaniuse ma non hanno ne tempo ne voglia di scivere…
    un caro saluto
    p.c.

  2. caro giovanni, anche io leggo sempre la tua rubrica, non sempre commento per vari motivi: a volte non sono ferrata sull’ argomento e lascio spazio a chi ne sa di più, a volte non voglio entrare in polemica con i “soliti”….. però sono certa che se andiamo a guardare l’ indicatore delle visite per pagina i contatti sono molti

  3. Caro pc, Tadzio e Manuela , nella mia vita non ho mai voluto essere protagonista salvo i casi in cui, in occasione di convegni o altro, dovevo e volevo esprimere le mie idee. “Parliamone”, da quando è nata, ha sempre avuto risposte, molte risposte, immediate e sono state anche tante. Ma poi, dopo l’incazzatura, il silenzio, salvo due o tre appelli per continuare e di cui ringrazio chi li ha inviati. Ora a me piaceva spendere parte del mio tempo per proporre alla discussione temi che m i sembravano validi: sarebbe stata una crescita per tutti quanti, perché dalla dialettica nasce sempre qualcosa.Ma non è più così, anche se lo è stato prima. Comunque sia, non incolpo nessuno, perché non è nel mio stile, né tanto meno voglio continuare questo dialogo fantasma che non giova a nessuno. Un carissimo saluto e grazie mille ancora per la tua ospitalità. Tuo Giovanni

  4. Egregio Signor Barblan, io spesso sono stato in contrasto cone le Sue idee,ma senza mai andare fuori dal seminato, ho sempre apprezzato e rispettato le Sue idee ed i Suoi scritti, e continuerò a farlo, purtroppo Procida è un paese che ha un difetto grandissimo: è senza cultura,per questo la partecipazione è poca, pazienza Signor Giovanni e auguri da Gigi.

  5. Caro Giovanni, voglio scusarmi per la mia mancata partecipazione, ma come ogni tanto faccio notare mi trovo a napoli è partecipo alle discussioni usando il computer di mia moglie che è un Mac e quindi inciampo in soventi inconvenienti, per cui cerco di limitarmi nel suo uso.
    Questa volta mi trovo d’accordo con pc, a volte capita che per tante ragioni non si è portati a scrivere, tra l’altro noto che in questo periodo anche sul forum le discussioni si sono molto affievolite, sarà forse la conseguenza del tempo che con la costanza presenza di pioggia e nuvole ci mette addosso una certa noia. Spero che continui, ti saluto franco-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...