Attenti a Facebook!!!

Abbiamo notato con preoccupazione che molte persone, non proprio pratiche di internet, si sono “buttate” con entusiasmo in Facebook senza rendersi conto appieno dei possibili rischi connessi al diffondere dati personali nella grande rete.l’articolo qua di seguito viene a proposito poichè persino il garante per la privacy ha sentito la necessità di fare chiarezza dando alcuni consigli. Il Garante per la privacy spiega come usare Facebook.

8 pensieri su “Attenti a Facebook!!!

  1. ne sono uscito come per Msn o meglio ne sto uscendo…e pian piano conto di uscire anche dai forum e blog…posso dire di poter festeggiare quasi 10 anni di comunicazione via internet e francamente mi ha scocciato…si perde la distanza con le persone e con le cose non ne posso sinceramente più

  2. Scusa Andrea, non per darti dei consigli, ma penso che sbagli ad uscire dai forum e blog, per quanto mi riguarda credo che gli scampi di opinione fanno bene, siamo portati a rivedere un pò con frequenza i nostri modi di fare e tante volte si accetta anche che talvolta sono sbagliati, in poche parole penso che internet ci arricchisce in tal senso-

  3. figurati se non accetto il consiglio e apprezzo il punto di vista, ma come tu stesso ben dici “siamo portati a rivedere un po’ con frequenza i nostri modi di fare”…ebbene distaccandomi,guardando un po’ la situazione dall’esterno, mi sono accorto che questo modo di fare mi piace sempre meno

  4. Andrè, è una questione di misura! Non ha senso passare dal tutto al niente , dall’indigestione al digiuno. Siamo persone maggiorenni e vaccinate e possiamo scegliere quello che ci serve e ci aiuta e sopratutto possiamo scegliere di non fare le pecore del branco. Adesso Facebook è diventato di moda e tutti anche quelli che nn si erano mai avvicinati ad internet si sono tuffati dentro senza riflettere. Questo non significa che Facebook è il demonio o che internet è satana perchè sicuramente, usati con intelligenza, ci possono aiutare molto…

  5. Peppì non discuto una parola nè del tuo intervento nè di quello di Franco…ma sto riflettendo su un ritorno all’origine:mi sto chiedendo se davvero ho necessità di comunicare in questo modo,cosa mi ha dato e cosa mi può dare questo modo di comunicare…

  6. Ciao pc, i tuoi commenti sono sempre al top, da esso traspare che non sei una ranocchia come Geppino.
    Andrea fai bene a riflettere, ogni tanto un certo esame di noi stessi ed in ogni senso bisogna farlo-

  7. franco carissimo,
    al di la dei vecchi screzi tra noi due ma soprattutto al di la dei numerosi punti di vista che abbiamo in comune, preferirei che chiamassi me “ranocchia” piuttosto chi se la prende, rischiando di far travalicare questo blog in uno scempio di battute e controbattute più o meno offensive

    p.s.
    una curiosità, noto che i vostri interventi sono postati ad orari stranissimi… ma i dipendenti pubblici a quell’ora nn dovrebbero lavorare piuttosto che fanfaroneggiare su internet? stiamo messi male a Procida eh?

    ….in termini di esuberi del personale L’isola Felice sembra un porto di mare senza ormeggi ma con troppe barche che si sbattono un po’ troppo

    buona domenica!!!!!

  8. Ciao Attilio ben tornato, ho sempre saputo che abbiamo parecchi punti di vista in comune. Non credo che fra noi ci siano mai stati degli screzi, per quel che mi riguarda ti devo dire che il più delle volte l’intento vero era lo scherzo, cosa che facevo un pò con tutti perchè ero convinto che la cosa era chiara, ma a dir il vero di tanto in tanto succedevano delle interferenze per non dire veri e propri corti circuiti, fortunatamente pc in un suo intervento mi fece notare che la scrittura era fredda e quindi facilmente fraintendibile, così riflettendo sù questo ho capito. Certamente il lupo cambia il pelo ma non il vizio per cui ogni tanto ci casco, però devo dire che in linea di massima sono molto più moderato, non ti preoccupare se di tanto in tanto chiamo Geppino per nome, ossia ranocchio, Geppino sa bene che scherzo.
    Ciao-

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...