La STORIA si ripete a RIciclo continuo

Questo articolo di Antonio Marfella apparso su Lavocedimegaride mi è stato segnalato da Ambro. Mi è sembrato troppo importante per metterlo in coda al post precedente (5° inceneritore) per cui ho preferito fare un nuovo articolo:

«Il quinto inceneritore si farà. Perché non si possono impiegare anni e anni a bruciare qualcosa come 7, 8 o 10 milioni di ecoballe. E si farà anche perché potrebbe dare una mano ai problemi di crisi rifiuti denunciati dalle regioni confinanti». – È il premier Berlusconi a confermare, di sua iniziativa – a margine di un Consiglio dei ministri “napoletano” . Continua a leggere