Il crollo della new economy

Franco Cerase mi segnala questo bell’articolo apparso su Italia Informazioni a firma Giuseppe DiBella e che spiega con chiarezza che cosa è realmente accaduto ai mercati finanziari di tutto il mondo…
“Quella delle banche d’affari americane era veramente una finanza creativa: nel senso che “inventava” strumenti finanziari, “soldi virtuali”, sulla base di titoli molto simili alla carta straccia, derivati dai mutui subprime contratti da milioni di famiglie americane, che poi in buona parte non hanno potuto onorare i loro debiti.”continua la lettura

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...