plastica, naturalmente

“Le materie plastiche hanno rivoluzionato la vita moderna, fornendoci ogni cosa dalle calze di nylon ai massaggiagengive ai condom di gomma sintetica ipoallergenici. La plastica è comunque un prodotto petrolchimico e con la produzione annuale di mezzo miliardo di tonnellate annuali dipendiamo dagli idrocarburi fossili per la sua produzione. Inoltre, il carattere usa e getta di molti materiali plastici, fa sì che ci siano seri problemi ambientali in quanto i prodotti petrolchimici non si degradano naturalmente. Scarti di plastica possono essere destinati all’ incenerimento, ma questo produce inquinamento.”

Questo paragrafo e tratto da un bell’articolo di un bel sito.Lo consiglio ai curiosi e a chi ama approfondire gli argomenti. Ottimo (come d’altronde tutto il sito) per studenti e professori poichè è un sito a vocazione didattica (non a caso si chiama Science in school).
Non fatevi intimorire dal fatto che sia in inglese perché cliccando sulla bandierina italiana (nella colonna a destra) andate alla homepage in italiano con una quantità di articoli tradotti dai soliti volenterosi 🙂

Annunci